Ducati Streetfighter V4 SP: motore, prestazioni, prezzo, foto

Marco Lasala

12 Novembre 2021 - 09:40

condividi

Una naked potentissima e leggera, la nuova Ducati Streetfighter V4 SP ha una potenza di 208 cavalli. In vendita a partire da 32.990 euro.

Ducati Streetfighter V4 SP è una super naked esclusiva in tutto. È il modello top di gamma delle nude di Borgo Panigale, una versione che rappresenta una ulteriore evoluzione della già apprezzata V4 S.

Ducati Streetfighter V4 SP sarà ordinabile presso le concessionarie ufficiali a partire da gennaio 2022.

Ha una livrea “Winter Test”, una grafica accattivante creata dal Centro Stile Ducati, un chiaro tributo alla Desmosedici GP e Panigale V4R impegnate nella MotoGP e Superbike, ha le sovrastrutture in nero opaco abbinate al carbonio a vista dei cerchi e ali, il serbatoio è in alluminio spazzolato.

Immancabile vista la sua esclusività la presenza di una targhetta identificativa con numero progressivo di produzione, posta in prossimità del manubrio.

Ducati Streetfighter V4 SP: motore da oltre 200 cavalli

Ducati Streetfighter V4 SP Ducati Streetfighter V4 SP

Cuore di questa fantastica naked è il suo propulsore, l’apprezzato Desmosedici Stradale da 1.103 centimetri cubici, omologato Euro 5, un motore capace di erogare una potenza di 208 cavalli a 13.000 giri al minuito per una coppia massima di 123 Nm a 9.500 giri al minuto.

La frizione a secco, una STM EVO-SBK a nove dischi con antisaltellamento, ha la campana in alluminio ricavato dal pieno e cover in fibra di carbonio. Rispetto alla tradizionale frizione a bagno d’olio quella a secco garantisce una maggior resa in pista, nelle scalate più aggressive e offre una più ampia possibilità di “personalizzazione” del freno meccanico scegliendo una diversa molla secondaria.

Novità esclusiva della SP sono i cerchi a 5 razze sdoppiate, in materiale composito ad alta resistenza, hanno mozzi in alluminio e rispetto a quelli montati sulla V4 S hanno un peso inferiore di 1,4 kg, risparmio che sale a 3,4 kg se confrontati con quelli in alluminio della V4.

L’impianto frenante è provvisto di un doppio disco anteriore Brembo da 330 millimetri con pinze monoblocco Brembo Stylema R con pistoncini racing dotati di fori di ventilazione, le pedane pilota, in alluminio anodizzato sono completamente regolabili e dotati di paratacchi in carbonio.

Ducati Streetfighter V4 SP Ducati Streetfighter V4 SP

La potente SP è equipaggiata con una forcella anteriore Ohlins NIX-30 e mono ammortizzatore posteriore Ohlins TTX36, sempre dell’azienda svedese è anche l’ammortizzatore di sterzo a controllo elettronico. Rispetto alla V4 S, questa super Streetfighter ha molle e idraulica derivate dalla Panigale V4 con l’unica differenza del pre-carico forcella ridotto da 11 a 6 millimetri.

Ducati Streetfighter V4 SP: prezzi a partire da 32.990 euro.

Ducati Streetfighter V4 SP Ducati Streetfighter V4 SP

L’equipaggiamento di serie è da Special Edition, la super naked è dotata di accessori dalla qualità straordinaria:

  • ali in fibra di carbonio;
  • cerchi in fibra di carbonio;
  • parafango anteriore in materiale composito;
  • frizone a secco STM EVO-SBK;
  • pinze freno Brembo Stylema R;
  • batteria agli ioni di lio;
  • cover frizione aperto;
  • codino monoposto;
  • pedane pilota in alluminio ricavato dal pieno;
  • cover rimozione portatarga.

Il pacchetto elettronico comprende i più avanzati sistemi di assistenza alla guida, dal controllo di trazione a quello di partenza, frenata e accelerazione:

  • ABS;
  • Traction Control Evo 2;
  • Slide Control;
  • Wheelie Control EVO;
  • Quick Shift;
  • Engine Brake Control Evo;
  • Electronic Suspension Evo;
  • Power Launch.

Argomenti

# Ducati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it