Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: motore, prestazioni, prezzo, foto

Marco Lasala

29 Ottobre 2021 - 11:44

condividi

La nuova Ducati Multistrada V4 Pikes Peak ha una potenza di 170 cv, una livrea esclusiva, ed è in vendita a un prezzo di 28.990 euro.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak è stata presentata nel corso del terzo episodio della Ducati World Premiere 2022. Rappresenta la più potente e sportiva Multistrada mai realizzata, una moto unica nel suo genere frutto della grande esperienza che il marchio di Borgo Panigale ha maturato nella massime competizioni motociclistiche mondiali.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak è in vendita a un prezzo che parte da 28.990 euro.

Nasce sulla base della V4 ma ne eleva performance, grinta e facilità di guida, maggiore ora è il comfort per pilota e passeggero, notevoli le modifiche apportate alla ciclistica, elettronica e grafica, numerosi i componenti speciali presenti su questa “special edition”.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: motore V4 da 170 cavalli

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak Ducati Multistrada V4 Pikes Peak

È il propulsore più potente della sua categoria un quattro cilindri capace di erogare una potenza di 170 cavalli per 125 Nm di coppia massima a 8.750 giri al minuto, un motore leggero e compatto dal peso di soli 66,7 kg. Nonostante una potenza notevole, la sua affidabilità e versatilità è testimoniata dai lunghi intervalli di manutenzione con il primo controllo del gioco valvole fissato ogni 60.000 km.

Tramite il comando Riding Mode Race è possibile impostare una mappatura del motore più spinta e che consente di tirare le marce sino al limitatore, una modalità di guida consigliata per un utilizzo in pista.

Notevoli cambiamenti anche per la ciclistica, i cerchi Marchesini in alluminio forgiato hanno un peso inferiore di 2,7 kg rispetto a quelli della V4 S e calzano pneumatici 120/70 all’anteriore e 190/55 al posteriore, anche le sospensioni sono di chiara derivazione sportiva, l’unità Ohlins Smart EC 2.0 regola l’assetto in base allo stile di guida.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak Ducati Multistrada V4 Pikes Peak

Il telaio è stato oggetto di importanti modifiche al fine di variare l’inclinazione del cannotto di sterzo, le intere quote ciclistiche sono state ricalibrate.

L’impianto frenante è stato adeguato alle maggiori prestazioni, l’anteriore monta dischi da 330 millimetri con pinze monoblocco Brembo Stylema a quattro pistoncini, al retro è presente un disco singolo da 265 millimetri con pinza flottante.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak: look da Desmosedici GP 21

Forcellone monobraccio, cerchio anteriore da 17 pollici e carene che nei colori si ispirano alla potente Ducati MotoGP, presenti tabelle porta numero su entrambi i lati del serbatoio e diverse arti in fibra di carbonio.

Anche l’impianto di scarico è del tutto nuovo, il terminale in titanio omologato per utilizzo stradale è firmato Akrapovic, rispetto a quello della V4S il suo peso è nettamente inferiore, rivisto anche il cupolino anteriore in plexi fumé, il rivestimento della sella posteriore, ora bicolore, e il logo Ducati Corse applicato sul becco.

Il crossover di Borgo Panigale arriverà nelle concessionarie ufficiali entro il mese di Dicembre in un unico allestimento, quello Radar, ricco il catalogo accessori che consente di personalizzare in ogni suoi aspetto e parte questa velocissima e accattivante due ruote.

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak Ducati Multistrada V4 Pikes Peak

Argomenti

# Motori
# Ducati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it