Cupra Born: motori, prestazioni, autonomia, foto

Marco Lasala

11 Marzo 2022 - 09:42

condividi

Nuova Cupra Born è disponibile in tre livelli di potenza ed ha un’autonomia fino a 548 chilometri. Prezzi a partire da 38.900 euro.

Cupra Born è un’auto elettrica sportiva dallo stile accattivante. È disponibile sul mercato italiano in tre livelli di potenza ed è in grado di percorrere fino a 548 km con una sola ricarica energetica, un veicolo a zero emissioni che punta sulla sportività ma anche sul piacere di guida.

Cupra Born è stata progettata e sviluppata a Barcellona e prodotta nello stabilimento di Zwickau in Germania.

Si posiziona all’interno di una gamma già ben articolata dotata: sono sei le varianti ibride plug-in commercializzate dal brand automobilistico spagnolo, dalla Leon alla Formentor, senza tralasciare il futuro lancio di una nuova urban city car, la Tavascan, auto elettrica che arriverà nel 2025.

Cupra Born: motori elettrici e potenza fino a 231 cavalli

Tre livelli di potenza per una compatta sportiva a zero emissioni che a fronte di dimensioni contenute, è lunga 4.322 millimetri, larga 1.809 millimetri e alta 1.540 millimetri, con un passo di 2.747 millimetri, offre una tecnologia premium con un telaio dal baricentro basso e sospensioni anteriori di tipo McPherson e posteriori MultiLink a cinque bracci.

Nasce sulla piattaforma MEB e rispetto alla sorella Volkswagen ID.3 ha un assetto ribassato di 10 millimetri. A richiesta è disponibile la regolazione adattiva dell’assetto DDC che prevede un ulteriore abbassamento dell’anteriore di 15 millimetri rispetto alla configurazione standard.

Di serie sono offerti pneumatici da 215 millimetri su cerchi da 18 pollici, in alternativa è possibile equipaggiare la nuova Born anche con gomme più larga da 235 millimetri e cerchi da 20 pollici.

Tre le varianti di potenza disponibili attualmente in gamma:

  • 150 cavalli - 310 Nm di coppia massima;
  • 204 cavalli - 310 Nm di coppia massima;
  • 231 cavalli - 310 Nm di coppia massima (versione Cupra Born e-Boost).

La Born e-Boost è disponibile con due configurazioni di batteria, la prima da 58 kWh per un’autonomia di 420 km per uno 0 - 100 km/h in 6,6 secondi e la seconda da 77 kWh per uno 0 - 100 km/h in 7 secondi. Di serie su questo modello sono presenti cerchi da 19 pollici.

Tre livelli di potenza dunque per tre varianti di batteria:

  • 45 kWh;
  • 58 kWh;
  • 77 kWh.

In presenza di una presa di ricarica da 135 kW è possibile ricaricare quest’auto elettrica in soli 7 minuti per una percorrenza di 100 km.

L’autonomia massima della Cupra Born è di 548 chilometri con una singola ricarica

Tramite il Cupra Drive Profile il pilota può selezionare cinque modalità diverse di guida:

  • Range;
  • Comfort;
  • Performance;
  • Individual;
  • Cupra (solo per la Born e-Boost).

Ciascuna configurazione consente d’intervenire sulla risposta del motore, sterzo e sospensioni, in presenza della regolazione adattiva dell’assetto DDC sono 15 i livelli selezionabili.

Cupra Born - Foto

Argomenti

# Cupra

Nessun commento

Iscriviti a Money.it