Concorso Asia Napoli per 500 posti. Ecco requisiti, prove e come fare domanda

Claudio Garau

29/06/2022

29/06/2022 - 21:58

condividi

Il personale assunto con il concorso Asia Napoli sarà distribuito nei vari distretti operativi con riferimento alle attività di nettezza urbana in tutte e dieci le municipalità cittadine.

Concorso Asia Napoli per 500 posti. Ecco requisiti, prove e come fare domanda

Le opportunità di sostenere un concorso pubblico certamente negli ultimi mesi non mancano. A riprova di ciò, ecco la selezione recentemente lanciata dall’Azienda Servizi Igiene Ambientale (Asia) Napoli, la quale ha pubblicato un bando di concorso per ben 500 operatori ecologici da assegnare alle attività di spazzamento, raccolta, tutela e decoro della città capoluogo della Campania. In particolare, il testo è pubblicato sul sito dell’azienda di igiene urbana di proprietà del Comune di Napoli, nella “sezione trasparenza – bandi di concorso”.

Sono previste prove mirate a individuare i componenti di una graduatoria di idonei, dalla quale attingere in base alle esigenze di Asia. Ciò che sicuramente potrà far piacere agli interessati a partecipare alla selezione, è che in palio ci sono assunzioni a tempo indeterminato.

Vediamo allora di seguito quali sono le informazioni chiave per il concorso Asia Napoli 500 posti: requisiti, tipologie di prove, modalità per fare domanda. Ecco tutto ciò che ti serve sapere per candidarti e provare a trovare un posto stabile presso l’Azienda Servizi Igiene Ambientale del Comune di Napoli.

Concorso Asia Napoli: la distribuzione dei posti

Onde sgomberare il campo da possibili dubbi, ti ricordiamo che il bando di concorso è orientato alla composizione di una graduatoria di soli idonei - per un numero totale di 500 unità così suddivise:

  • n. 200 unità preliminari da assegnare nel primo livello di inquadramento per Apprendistato Professionalizzante – CCNL Utilitalia Servizi Ambientali;
  • n. 300 unità per il livello J – CCNL Utilitalia Servizi Ambientali a tempo indeterminato di personale con lavoro a tempo pieno per i lavoratori inseriti in società di servizi ambientali. Dette unità saranno chiamate successivamente agli apprendisti (meccanismo dello scorrimento).

Rimarchiamo che, secondo quanto previsto nel bando, le eventuali assunzioni si effettueranno dando priorità alle 200 unità con inquadramento di apprendistato, indipendentemente dalla loro posizione in graduatoria. Come indicato nel sito web di Asia Napoli, la finalità del tutto evidente è quella di dare una spinta sostanziale all’occupazione giovanile.

In seconda battuta l’assunzione delle 300 unità inquadrate nel livello J del CCNL mentre, per il tramite dello scorrimento della graduatoria formata dall’esito delle prove, l’azienda campana si attiverà a coprire il fabbisogno progressivo di personale per il triennio 2023-2025.

I requisiti generali di ammissione al concorso

Se vuoi partecipare al concorso Asia Napoli per 500 posti, tieni presente che i requisiti generali che seguono sono obbligatori e dovrai averli, pena esclusione, alla data di scadenza dei termini per la presentazione della domanda e fino al momento della eventuale sottoscrizione del contratto individuale di lavoro con l’azienda.

Eccoli di seguito, così come indicato nel testo del bando di concorso:

  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti in materia di quiescenza al momento dell’eventuale assunzione;
  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro UE o altra categoria specificata nel bando;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
  • copertura vaccinale antitetanica in atto ovvero dichiarazione di disponibilità ad effettuarla prima di assumere il servizio;
  • non essere stato licenziato per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo, dispensato o destituiti, da A.S.I.A. Napoli S.p.A. e da altre Società partecipate dal Comune di Napoli o dal Comune stesso o da altre Società partecipate o da una Pubblica Amministrazione ovvero da una società in house di ente pubblico;
  • non aver subito condanne penali e non essere stati rinviato a giudizio in procedimenti pendenti che comportino, in base alla vigente legislazione, l’effetto accessorio dell’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici;
  • non aver riportato condanne penali per reati associativi e delitti aggravati dalla finalità mafiosa o terroristica, ovvero ancora non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 68 del CCNL di settore;
  • non essere in stato di interdizione o destinatario di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione personali o altre misure restrittive della libertà personale;
  • essere in possesso di titolo di istruzione secondaria di primo grado, ovvero licenza media o equipollente;
  • possesso di patente di guida di tipo A e/o B, in corso di validità;
  • disponibilità ad effettuare la prestazione lavorativa in turni, domenicali e festivi come stabilito dal CCNL di settore;
  • possesso di indirizzo di posta elettronica con cui ricevere le comunicazioni.

Chi concorre per l’apprendistato professionalizzante deve altresì avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni alla data di scadenza del seguente bando. In ogni caso il candidato, in fase di presentazione della domanda di partecipazione, deve indicare se concorre per l’apprendistato professionalizzante.

Se vuoi candidarti per partecipare alla presente selezione e provare ad agguantare un posto, ricorda inoltre che devi versare un contribuito d’iscrizione pari ad euro 15,00 tramite PagoPA - a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo.

Come funziona il concorso? Le tipologie di prove previste e il meccanismo di valutazione

Nel bando di concorso Asia Napoli 500 posti è chiaramente indicato l’iter di selezione dei candidati. Esso prevede una prova d’esame scritta il prossimo settembre, avente ad oggetto le materie indicate nello stesso testo del bando. Si tratta in particolare di 50 domande a risposta multipla, su questi argomenti:

  • cultura generale;
  • nozioni di base di igiene ambientale, di gestione rifiuti e raccolta differenziata;
  • nozioni di base in materia di sicurezza sul lavoro;
  • diritti e doveri dei lavoratori;
  • elementi del codice della strada.

Per la soluzione dei quesiti avrai a disposizione 50 minuti. Ogni domanda prevede tre possibili risposte, delle quali soltanto una è quella corretta.

La valutazione della prova scritta sarà compiuta dando un punto a ogni risposta esatta, zero punti alle risposte non date e -0,50 punti alle risposte sbagliate - secondo un meccanismo tipico dei concorsi pubblici. Per il superamento della prova scritta i candidati dovranno conseguire una votazione di almeno 30/50. Il bando di concorso Asia Napoli 500 posti sottolinea altresì che il mancato superamento della prova scritta implica l’esclusione dal prosieguo del presente iter (valutazione dei titoli).

Ti ricordiamo inoltre che Asia Napoli potrà avvalersi, per lo svolgimento della prova scritta, di aziende o istituti specializzati - attivi nel settore della selezione del personale.

La valutazione dei titoli dei candidati

Oltre ai risultati delle prove, la collocazione in graduatoria dipende dalla valutazione titoli. In particolare, tutti i titoli di cui il candidato chiede la valutazione devono essere conseguiti alla data di presentazione della domanda. Se vuoi candidarti, ricorda comunque che la valutazione dei titoli è compiuta dalla Commissione Esaminatrice soltanto successivamente allo svolgimento della prova scritta.

I titoli e le qualità valutabili sono quelli che seguono:

  • esperienza pregressa nel settore (max 5 punti);
  • patente C o superiore, CQC (max 5 punti);
  • accelerazione inoccupati / disoccupati (max 5 punti).

Con riferimento al terzo punto, un caso tipico è ad esempio quello del candidato di sesso maschile o femminile con almeno 50 anni di età, disoccupato da almeno 12 mesi che non abbia in precedenza intrattenuto rapporti di apprendistato. Per lui è prevista dunque una valutazione tramite punteggio, che può dare più chance di salire in graduatoria.

Come fare domanda per partecipare alla selezione

Ti ricordiamo infine che la domanda di partecipazione al concorso Asia Napoli per 500 posti deve essere fatta con procedura telematica, entro il prossimo 27 Luglio. Qui il link per accedere all’iter.

Alla domanda dovrai in particolare allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di versamento della tassa concorsuale pari a 15,00 euro;
  • copia di un documento d’identità valido.

Tieni presente che per effettuare la registrazione, dovrai inserire il tuo codice fiscale ed un indirizzo di posta elettronica valido - così ottenendo una mail con la password temporanea, da modificare al primo accesso. Di seguito vi sarà la cosiddetta profilazione: il candidato dovrà immettere i propri dati anagrafici e controllarne con attenzione la correttezza, al fine di procedere con la validazione del profilo.