Come studiare al Cern

Luna Luciano

17 Aprile 2022 - 16:00

condividi

Il Cern, il centro europeo per la ricerca nucleare, offre numerose opportunità a studenti e futuri ricercatori provenienti da tutto il mondo. Ecco come poter studiare presso il centro di Ricerca.

Come studiare al Cern

Massima avanguardia nella ricerca scientifica. Il Cern è sicuramente uno dei centri di ricerca più ambiti dagli studenti d’Italia e del resto del mondo. Molti sono quindi gli studenti che desiderano studiare al Cern, l’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare infatti è il più grande laboratorio di ricerca del mondo sulla fisica delle particelle, che si trova a Meyrin, nel Cantone di Ginevra, ai piedi delle Alpi, al confine tra la Svizzera e la Francia, quindi non molto lontano dall’Italia.

Il centro per la ricerca è nato da un esperimento di pace - come riportato dall’Huffingtonpost - nel 1954, a meno di dieci anni dalla fine della Seconda guerra mondiale. Il progetto era visionario: riunire sotto un’unica organizzazione scienziati ed esperti di tutto il mondo per fare ricerca, al di là dei Paesi di appartenenza. Tra i 12 paesi fondatori troviamo anche il nostro Paese, oggi 4° paese contributore dell’Organizzazione, che versa circa l’11.06% del bilancio complessivo.

Al momento sono ben 23 gli stati membri dell’Organizzazione, che collabora con ben 12.000 scienziate e scienziati di 600 università, provenienti da 70 Paesi e di 120 nazionalità diverse. Un luogo dove si annullano le differenze. Qui hanno collaborato scienziati palestinesi e israeliani, come oggi collaborano scienziati russi e ucraini.

Oltre alla ricerca il Cern ha anche come obiettivo finale l’educazione ed è per questo offre molteplici opportunità agli studenti, un’occasione da non perdere per potersi formare presso il centro di ricerca. Ecco quindi come studiare al Cern.

Come studiare al Cern: l’occasione per i dottorandi

Entro il mese di aprile sarà riaperto il programma per i dottorati di ricerca. I dottorandi nei campi di Fisica applicata, di Ingegneria e Informatica avranno quindi l’occasione di studiare al Cern, trascorrendo ben 36 mesi nel luogo dell’avanguardia nella ricerca scientifica, dove poter lavorare portando avanti la propria tesi di dottorato.

I requisiti per partecipare alla selezione sono specifici: la cittadinanza di uno Stato membro del Cern o di uno associato, aver iniziato un programma di dottorato presso la propria Università e una buona conoscenza dell’inglese o francese.

Come studiare al Cern: l’offerta per i laureandi

Non solo dottorandi. Anche gli studenti che si apprestano a scrivere la tesi di laurea potranno studiare al Cern. Il programma sarà riaperto ad aprile e la selezione si terrà a dicembre. Quindi i laureandi di Fisica applicata, Ingegneria o Informatica che sono alla ricerca di un periodo di formazione pratica o un posto per completare la tesi, potranno trascorrere dai 4 ai 14 mesi presso l’Organizzazione europea di Fisica nucleare.

Come studiare al Cern: l’offerta per gli universitari

Oltre ai laureandi e dottorandi, anche gli altri studenti universitari potranno presentare la loro richiesta per svolgere uno stage formativo, dalla durata compresa tra 1-6 mesi.

Il Cern, infatti, seleziona studenti nell’ambito tecnico o amministrativo. Per partecipare occorre essere uno studente full time e avere almeno 18 anni oltre che una buona conoscenza dell’inglese o francese. Per essere selezionati, gli studenti dovranno studiare in uno dei seguenti campi scientifici:

  • Fisica applicata;
  • Informatica;
  • matematica;
  • Elettronica;
  • Ingegneria meccanica o civile;
  • Strumentazione;
  • Ingegneria dei materiali;
  • Radioprotezione;
  • Tutela della sicurezza e dell’ambiente;
  • Statistica;
  • Comunicazione scientifica.

Inoltre, un piccolo numero di posti potrebbe essere disponibile anche per campi amministrativi: traduzione, segreteria, accounting, servizi legali, risorse umane, logistica, biblioteconomia.

Come studiare al Cern: il centro estivo per studenti

Il programma per gli studenti delle superiori sarà invece riaperto a novembre 2022 per l’edizione del 2023, il programma estivo si terrà da giugno a settembre. Il Cern, infatti, garantisce la possibilità agli studenti del liceo di essere coinvolti nel lavoro dei team, oltre che assistere a lezioni e visitare le strutture del Cern, partecipare a discussioni e workshop.

Argomenti

Iscriviti a Money.it