Chi è Musetti: il primo italiano a vincere gli Australian Open Junior

Ludovica Ranaldi

26/01/2019

28/01/2019 - 16:26

condividi

È un ragazzo italiano di 16 anni a vincere gli Australian Open della categoria junior. Si tratta di un fatto eccezionale per il nostro paese, essendo la prima volta che la bandiera italiana ottiene il trofeo. Ecco chi è Musetti, la stella nascente.

Un nuovo vanto per l’Italia è la vittoria ottenuta agli Australian Open Junior, in quanto per la prima volta in assoluto è stato vinto il trofeo da Lorenzo, giovane promessa del tennis. Ma chi è Musetti? Classe 2002 ha fatto scintille durante la competizione colorando di azzurro i campi di Melbourne.

Dopo quattro match-point e più di due ore a colpi di racchette, il ragazzo si è aggiudicato la vincita, diventando per il nostro paese il numero uno.

Chi è Musetti: il futuro lo attende

Lorenzo Musetti nasce nel 2002 a Carrara, in Toscana, dove frequenta il liceo linguistico e si allena al centro tecnico di Tirrenia. Il giovane dimostra subito la sua innata abilità e viene scoperto da Filippo Volandri, ex tennista rimasto numero uno d’Italia dal 2003 al 2007, poi seguito dal coach Simone Tartarini.

Con duro lavoro, Musetti avvia la sua carriera nel 2016 quando si aggiudica il suo primo trofeo al torneo Grade 5 National Sport Park Open U18. Da lì è un crescendo.

Nel 2017 ottiene il primo titolo su terra battuta, nel Grade 4 9th Kenya International Junior Championships, in cui vince anche la prova di doppio in coppia con Lorenzo Rottoli. Nello stesso anno conquista il terzo titolo Under 18 al Grade 2 Miedzynarodowy Turniej Juniorów o Puchar Slaska, svoltosi a Bytom, in Polonia.

L’anno di svolta è il 2018 per Musetti che in aprile conquista la 43° edizione del Trofeo Città di Firenze, mentre a maggio ottiene il sesto titolo, il primo di categoria Grade 1. In giugno raggiunge i quarti di finale a Wimbledon, per poi a settembre arrivare in finale agli US Open. Qui viene sconfitto in tre set dal brasiliano Thiago Seyboth Wild. La stagione 2018 si conclude in bellezza per Lorenza che è quarto al ranking ITF Juniores.

Sono stati due anni intensi per il giovane che conferma la sua bravura vincendo Australian Open Juniores nel 2019.

Vittoria tricolore a Melbourne

Ormai non ci sono dubbi su chi è Musetti e qual è stato il percorso che lo ha portato oggi a essere il tennista junior italiano più acclamato.

Se prima c’erano delle incertezze se Lorenzo fosse una stella nascente, ora non ci sono più grazie alla vittoria ottenuta nei campi da tennis di Melbourn. Infatti il giovane si è conquistato il trofeo, battendo l’americano Emilio Nava di 17 anni, con il punteggio di 4-6 6-2 7-6 (12) al termine di un tie-break.

Si tratta del primo italiano a vincere gli Australian Open Juniores. Nel campo giovanile i migliori successi a questa competizione risalgono al 2007 e al 2013, quando Thomas Fabbiano e Filippo Baldi arrivarono in semifinale.

Non è stato semplice per la promessa del tennis aggiudicarsi la vittoria, ma dopo quattro match-point e una lunga pausa ce l’ha fatta. Le prime parole rilasciate dal ragazzo sono:

Ho lavorato duramente per riuscire in questo risultato, ci speravo

Ora la strada è in salita e per Volandri si inizia a giocare sul serio:

Noi li seguiamo da un paio d’anni ormai, sebbene loro lavorino benissimo con i loro tecnici di fiducia. Ma sanno che questi tornei non devono essere l’obiettivo, ma lo strumento per approdare nel circuito maggiore. La sfida è solo all’inizio

Argomenti

# Sport

Iscriviti a Money.it