Cambio euro dollaro: cresce il pessimismo sulla moneta unica

Dove si sta dirigendo il cambio euro dollaro? Le ultime previsioni degli analisti

Cambio euro dollaro: cresce il pessimismo sulla moneta unica

Il cambio euro dollaro ha dovuto fare i conti con eventi di portata epocale negli ultimi mesi.

Il coronavirus ha travolto anche il mercato valutario, condizionato in particolar modo dall’atteggiamento delle grandi banche centrali mondiali, prime fra tutte la Federal Reserve statunitense e la BCE.

Le previsioni sul cambio euro dollaro si sono rincorse e sono state ripetutamente modificate. D’altronde, stimare l’andamento della quotazione in un momento delicato e incerto come quello attuale è risultata un’impresa piuttosto ardua.

Cambio euro dollaro verso 1,10?

Tra le ultime accreditate previsioni sulla quotazione dell’EURUSD come non annoverare quelle di Deutsche Bank, che ha rivisto le proprie stime sul cambio euro dollaro a causa dell’instabilità europea.

Nelle ultime settimane, il Vecchio Continente ha tentato di elaborare una soluzione condivisa alla crisi COVID-19, ma in innumerevoli occasioni a emergere sono state soltanto le divisioni interne al blocco.

Si pensi soltanto alle discussioni sul MES, Meccanismo Europeo di Stabilità, o ancora a quelle sugli eurobond, che hanno contrapposto Paesi del Nord (come la Germania e l’Olanda) a quelli del Sud (principalmente Italia e Spagna).

Tra i fattori che hanno portato Deutsche Bank a tagliare le proprie stime sul cambio euro dollaro come non annoverare poi la mancata attivazione delle OMT da parte della Banca Centrale Europea, o ancora la recente sentenza tedesca sul Quantitative Easing e sul ruolo dell’istituto centrale.

“Abbiamo abbassato le nostre previsioni sull’EURUSD per quest’anno a quota 1,10”.

Una view in parte condivisa da ANZ Bank, secondo cui per la moneta unica non vi sarà potenziale rialzista viste le incertezze globali e i problemi dell’Eurozona.

Secondo gli esperti citati, dunque, il cambio euro dollaro non andrà molto lontano nei prossimi mesi. Qualsiasi ulteriore sviluppo verrà monitorato e sarà, come sempre, in grado di modificare le previsioni elaborate.

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Euro-Dollaro (EURUSD)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories