Calciomercato Roma: Manolas con le valigie pronte, ecco chi può sostituirlo

Alessandro Cipolla

30/01/2017

20/05/2019 - 13:39

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Calciomercato Roma: dopo la panchina nella partita contro la Sampdoria, Manolas è sempre più vicino all’addio. Ecco allora chi può arrivare in giallorosso per sostituire il greco.

Calciomercato Roma: Kostas Manolas sempre più vicino all’addio. Dopo la panchina nel match di domenica del Marassi contro la Sampdoria, il destino del forte difensore centrale greco sembrerebbe essere sempre più lontano dalla capitale.

Il calciomercato nelle ultime ore sta impazzendo nel parlare di Manolas. Il difensore partirà sicuramente da Roma a giugno, ma in molti ipotizzano che la separazione potrebbe concretizzarsi anche in questa finestra di mercato che si sta per concludere.

Manolas sembrerebbe ormai deciso a salutare la Roma, con una sua eventuale cessione che veniva data come uno dei maggiori affari del calciomercato invernale 2017. Invece di soldi non ne stanno girando molti in questa sessione di mercato, con il tutto probabilmente rimandato a giugno.

A meno di clamorose offerte, il calciomercato Roma non dovrebbe vedere la partenza di Manolas a gennaio. La situazione infatti al momento sembrerebbe essere di sostanziale stallo, ma nel calcio non si può mai dire mai.

Calciomercato Roma: c’è l’Inter su Manolas?

Qualche mese fa un rumors scosse l’ambiente giallorosso. Dalla Grecia arrivò la notizia di un accordo praticamente fatto tra la Roma e l’Inter, con Manolas che si trasferirebbe a giugno in nerazzurro per la cifra di 42 milioni.

Subito ci furono le smentite di rito, ma la sensazione generale era quella che non ci si trovava di fronte ad una bufala. L’Inter al momento non può spendere, visto che ancora è sotto il controllo del Fair Play Finanziario. A giugno invece Suning sarà libera di aprire il portafoglio, con Manolas primo obiettivo per far coppia con Miranda al centro della difesa.

Le voci riguardanti il calciomercato Roma per una cessione di Manolas hanno coinvolto spesso anche club inglesi. L’Arsenal ha fatto più di un sondaggio per il greco, così come anche lo United di Mourinho. Ma la sensazione è che a gennaio il difensore non si muoverà, per passare poi a giugno all’Inter.

La Roma nel 2014 pagò Manolas 13 milioni per prenderlo dall’Olympiakos. Se fosse vera quindi la notizia di una sua cessione per 42 milioni, questa porterebbe nelle casse capitoline un’ottima plusvalenza. Il problema però a quel punto sarebbe come sostituire il greco al centro della difesa giallorossa.

Calciomercato Roma: chi potrebbe sostituire Manolas?

Negli ultimi anni il calciomercato Roma ha sempre tratto liquidità dalla cessione di difensori. Marquinhos, Benatia e Romagnoli sono stati venduti ad ottime cifre, ma non sempre sono stati sostituiti con giocatori all’altezza. L’unico che fin da subito si è imposto è stato Kostas Manolas.

In Italia, ma anche in Europa, per vincere bisogna avere prima di tutto una buona difesa. Se dovesse partire Manolas, la Roma avrebbe in rosa come centrali di difesa Rudiger, Juan Jesus e Fazio che verrà riscattato. Partirà a giugno invece Vermaelen. Nel ruolo poi può essere adattato De Rossi, mentre nella Primavera c’è il giovane Riccardo Marchizza che scalpita.

Per poter ambire a contrastare la Juventus nel nostro campionato e a ben figurare in Champions League, il reparto va sicuramente rinforzato con l’arrivo di almeno un difensore centrale di assoluto spessore.

Per sostituire il partente Manolas la Roma sembrerebbe essere orientata a puntare su un profilo giovane ma già di sicuro rendimento e affidamento. In Italia, con Caldara già prenotato dalla Juventus, l’unico profilo fattibile sarebbe quello di un ritorno di Alessio Romagnoli.

Operazione questa però altamente improbabile visto che Romagnoli e la Roma non si sono lasciati nel migliore dei modi. In teoria, il profilo perfetto per sostituire Manolas comprando in Italia sarebbe quello di Stefan de Vrij, ma un suo trasferimento in giallorosso dalla Lazio provocherebbe una sommossa popolare nella capitale.

Non rimarrebbe quindi che guardare all’estero, dove c’è sempre quel Marquinhos che in molti danno in partenza dal Psg. Anche in questo caso si tratterebbe di un ritorno, con il brasiliano che fu ceduto ai francesi per 30 milioni. Per riportarlo a Roma quindi ne occorrerebbero qualcuno in più.

Fondamentalmente sono due i profili che più stuzzicano la Roma. Il primo è quello di Josè Gimenez, difensore uruguaiano di 22 anni in forza all’Atletico Madrid. Il ragazzo ha anche la giusta esperienza internazionale e costerebbe sui 30 milioni.

Il secondo nome caldo è quello del ventenne tedesco di origini ivoriane Jonathan Tah, difensore centrale del Bayer Leverkusen. Il costo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi sui 16 milioni. Un’operazione questa che sarebbe simile a quella effettuata con Rudiger, con i due che quindi potrebbero comporre la coppia centrale di difesa della Roma del futuro.

Argomenti

# Calcio

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories