Buone notizie per Generali: fin dove può salire il titolo a Piazza Affari?

Claudia Cervi

14 Dicembre 2022 - 11:40

Generali conferma l’impatto positivo dell’integrazione di Cattolica e dei nuovi principi contabili internazionali sui target del piano al 2024. Ecco una strategia con i Turbo Certificate di Vontobel.

I dati intraday e in tempo reale del Grafico BGN sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Buone notizie per Generali dopo la revisione al rialzo degli obiettivi fissati durante l’Opa del 2021 per l’integrazione di Cattolica Assicurazioni e la conferma dei target al 2024 anche in seguito all’applicazione dei nuovi principi contabili Ifrs 17 e Ifrs 9.

Nel corso dell’investor update della compagnia triestina, Marco Sesana, group general manager, ha dichiarato che "l’integrazione è perfettamente instradata e abbiamo un chiaro percorso per sprigionare il potenziale di Cattolica": le sinergie attese entro il 2025 sono state riviste a 120-130 milioni di euro dalla previsione precedente pari a 80 milioni di euro. La stima dell’utile netto normalizzato delle attività core di Cattolica è di circa 145 milioni nel 2024 e di 171-178 milioni nel 2025.

Con riferimento all’implementazione dei nuovi principi contabili Ifrs 17 e Ifrs 9 a partire dal 2023, Cristiano Borean, group cfo, ritiene che l’impatto sarà positivo perché «miglioreranno in modo significativo la visibilità e la prevedibilità degli utili generati nel segmento Vita, senza alcun impatto sulla generazione di cassa e capitale, sul net holding cash flow, sui dividendi e sulla Solvency». Nel periodo 2021-2024 il tasso di crescita media annua dell’utile netto per azione resta fissato nella forchetta tra il 6 e l’8% e i dividendi cumulati che saranno distribuiti tra i 5,2 e i 5,6 miliardi di euro.

Gli analisti di Equita Sim mantengono tuttavia un outlook prudente sul titolo ("hold") indicando un target price a 19,6 euro.

Vediamo di seguito i livelli da monitorare sulle azioni Generali per valutare un investimento con i Turbo Certificate di Vontobel.

Grafico settimanale azioni Generali Grafico settimanale azioni Generali Fonte TeleTrader

Grafico settimanale azioni Generali. Fonte: TeleTrader

Analisi tecnica sulle azioni Generali: il quadro grafico di riferimento

Assicurazioni Generali ha rallentato la corsa al cospetto di una resistenza tenace a 17,60-17,65 euro. In questo punto si collocano importanti riferimenti tecnici quali i massimi del 27 maggio, il 50% di ritracciamento del ribasso partito ad aprile e la base del gap del 20 maggio. Per intravedere nuovi segnali di forza, il titolo dovrà lasciarsi alle spalle questo ostacolo e superare quota 17,90, lato alto del gap: fino ad allora, la divergenza ribassista in formazione tra il grafico dei prezzi e gli oscillatori di momentum rischia di frenare le ambizioni di crescita, insinuando il dubbio che da questi livelli possa svilupparsi una correzione di tutto il rimbalzo partito a metà ottobre. Primi segnali di debolezza giungerebbero sotto 17,25 euro per supporti a 16,90 e 16,65. La violazione dei minimi di fine novembre spianerebbe poi la strada ai venditori fino a 16 euro circa. Oltre 17,90 atteso un allungo verso almeno 18,50 euro.

ISIN Prodotto
DE000VQ28SZ7 Turbo Open End Short su Nasdaq-100 Index®
DE000VV1YP66 Turbo Certificate Short su DAX®
DE000VV9XZR1 Turbo Certificate Short su FTSE MIB IDX
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per ulteriori informazioni leggere la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, disponibile sul sito certificati.vontobel.com. Per maggiori informazioni sui turbo certificate, nonché per scoprire l’intera gamma di prodotti offerti da Vontobel, visita il sito certificati.vontobel.com

Come investire sulle azioni Generali

Per investire al rialzo sulle azioni Generali interveniamo al superamento di 17,90 euro per obiettivi a 18,50 e 19 euro. Inseriamo lo stop loss a 17 euro.

Grafico giornaliero azioni Generali Grafico giornaliero azioni Generali Fonte TeleTrader

Grafico giornaliero azioni Generali. Fonte: TeleTrader

Per portare avanti questo tipo di operatività utilizzeremo un Turbo Open End long di Vontobel con sottostante le azioni Generali e codice ISIN DE000VV71P70.

Questo certificato di Vontobel ha una barriera a 14,90 euro, distante 14,49 punti percentuali, e la leva è pari a 6,56 (dati rilevati alle 10:00 del 14 dicembre 2022).

Per investire al ribasso sulle azioni Generali: per l’ingresso attenderemo la violazione di quota 17,25 euro, per obiettivi a 16,85 e 16,65 euro. Inseriamo lo stop loss sopra 17,60 euro.

Per portare avanti questo tipo di operatività utilizzeremo un Turbo Open End short su Generali di Vontobel con codice ISIN DE000VX564M7.

Questo prodotto di Vontobel presenta un Livello knock-out fissato a 21,20 euro distante 21,73 punti percentuali) ed una leva di 4,44 volte dati rilevati alle 10:00 del 14 dicembre 2022).

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Il presente documento è stato preparato da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, Italia in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione d’investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su http://prospectus.vontobel.com/. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore.Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo