Mediaset in rally dopo la trimestrale: tutti i dati economici

Azioni Mediaset in primo piano dopo la presentazione della trimestrale. I conti positivi del terzo trimestre stanno spingendo in rally il titolo.

Mediaset in rally dopo la trimestrale: tutti i dati economici

Azioni Mediaset in corsa a Piazza Affari dopo la presentazione della trimestrale.

Il gruppo milanese ha archiviato un terzo trimestre 2020 molto positivo, con ricavi a +4,1% spinti anche da una soddisfacente ripresa delle entrate pubblicitarie.

La società della famiglia Berlusconi ha espresso ottimismo sui conti economici, specialmente se inquadrati in un periodo di forte crisi e incertezza a causa del coronavirus e delle misure restrittive.

Le azioni Mediaset stanno scambiando in rialzo del 6,63% a 1,77 euro al momento in cui si scrive.

Azioni Mediaset volano dopo i conti

Il titolo Mediaset sta spiccando il volo in Borsa dopo incoraggianti risultati economici nonostante l’impatto del Covid-19. Il guadagno ha superato anche il 7%.

La trimestrale della società milanese ha evidenziato una performance finanziaria soddisfacente nel periodo luglio-settembre, che ha mostrato una buona capacità ripresa dai rallentamenti della crisi pandemica.

Nello specifico, i conti Mediaset del terzo trimestre hanno registrato:

  • utile netto a 29,4 milioni di euro;
  • ebit a 55,9 milioni (nel periodo 2019 la perdita era pari a 3 milioni di euro);
  • ricavi a 384,8 milioni di euro (+4,1% rispetto al terzo trimestre 2019);
  • ricavi pubblicitari lordi +1,6 in confronto allo stesso periodo 2019;
  • ricavi pubblicitari lordi in Italia a 363,4 milion di euro (+4,7).

I primi nove mesi del 2020 hanno evidenziato ricavi netti per 1,722 miliardi, in flessione rispetto ai 2,03 miliardi ai tre trimestri del 2019.

La chiusura del periodo gennaio-settembre 2020 è stata comunque in utile, con un risultato netto positivo pari a 10,5 milioni di euro. Il dato ha mostrato una flessione dell’88% in confronto con il periodo del 2019.

Buono anche il risultato del flusso di cassa nei nove mesi 2020: il valore è stato pari a 236 milioni di euro. Gli investimenti si sono attestati a 72,9 milioni di euro, indirizzati specialmente all’incremento della partecipazione in ProsiebenSat.1.

L’indebitamento finanziario netto ha registrato una diminuzione, arrivando a 1,173 miliardi (1,348 miliardi a inizio anno).

Mediaset prevede una chiusura 2020 in utile

A fronte della spinta dei conti del terzo trimestre, la dirigenza Mediaset ha previsto una chiusura dell’anno 2020 in utile.

Già nella prima parte del quarto trimestre, infatti, la società ha registrato un aumento incoraggiante della raccolta pubblicitaria, che aveva mostrato un calo nei primi nove mesi dell’anno affossata dalla pandemia.

Lo scenario resta comunque incerto e di difficile previsione vista l’evoluzione del Covid. Mediaset, però, ha comunicato che:

“non ha per il momento avuto particolari ripercussioni sul mercato pubblicitario in Italia. Rimane, invece, bassa la visibilità sulla rimanente parte dell’anno, caratterizzata in condizioni normali da alta stagionalità della domanda”

Il quadro finanziario odierno, con la presentazione della trimestrale, consente comunque alle azioni Mediaset di brillare a Piazza Affari, con un rally da oltre il 6%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories