Azioni Juventus: balzo oltre il 10% dopo l’annuncio della Superlega

Violetta Silvestri

19/04/2021

19/04/2021 - 12:05

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Azioni Juventus alle stelle oggi a Piazza Affari: il titolo corre con picchi di guadagno del 12%. L’annunciata nuova competizione Superlega vede il club torinese protagonista. I dettagli.

Azioni Juventus: balzo oltre il 10% dopo l'annuncio della Superlega

Le azioni della Juventus protagoniste assolute di Piazza Affari: il titolo è balzato del 13,07% alle ore 12.00.

La giornata è iniziata con l’inaspettata novità della Superlega: una nuova competizione calcistica di club europei prestigiosi. La squadra torinese è una delle partecipanti e sostenitrici del progetto.

Tra sport e finanza, la notizia sta scatenando polemiche e previsioni. Intanto, le azioni della Juventus volano come non mai: oltre il 10%.

Azioni Juventus alle stelle: i dettagli della Superlega

La squadra della famiglia Agnelli sta suscitando il maggiore scalpore: alla notizia ufficiale del progetto di una competizione europea, la Superlega, le azioni della Juventus hanno spiccato il volo.

Il titolo sta scambiando a un valore record: il più alto in un anno, 0,87 euro per azione (+12,16%) a metà mattinata.

la squadra di calcio italiana si è unita a un gruppo delle squadre più ricche del gioco nell’annunciare piani per una nuova «super lega» che potrebbe trasformare i flussi di entrate ai massimi livelli dello sport.

Il presidente della Juve Andrea Agnelli diventerà vicepresidente del gruppo «separatista». Altri membri includono il Manchester United Plc, le cui azioni sono aumentate del 3,9% nei primi scambi premarket degli Stati Uniti.

La novità è considerata esplosiva. Stabilire un nuovo torneo d’élite in Europa metterebbe effettivamente fine al regno decennale della UEFA Champions League come principale competizione per club al mondo e rivoluzionerebbe la struttura dello sport.

“L’incentivo finanziario per i club è evidente, con un pacchetto multimiliardario al centro dello schema, anche se spezzerebbe per sempre l’integrità del gioco del club”, ha commentato a Bloomberg Neil Wilson, capo analista di mercato di Markets.com.

Anche le quote di squadre non facenti parte del nuovo gruppo sono state potenziate dalla notizia del piano. La tedesca Borussia Dortmund è cresciuta fino al 7%, mentre l’AFC Ajax dei Paesi Bassi ha guadagnato lo 0,6%.

BT Group Plc, che attualmente detiene i diritti di trasmissione della Champions League nel Regno Unito, è salita dello 0,1%.

La notizia segue un anno in cui i redditi delle squadre di calcio sono stati tagliati dalla pandemia che ha impedito ai tifosi di entrare negli stadi. Le azioni della Juventus rimangono in calo di circa il 35% dall’inizio del 2020.

Juventus e Superlega: cosa accadrà?

Con l’ambizione di arrivare ad almeno 20 club, per ora la sottoscrizione del piano Superlega impegna: Milan, Inter, Arsenal, Atlético de Madrid S.A.D., Chelsea, Barcelona,
Liverpool, Athletic Grounds, Manchester City, Manchester United, Real Madrid e Tottenham.

Nel comunicato della Juventus si legge anche che ogni club si impegna a:

“...sottoscrivere una quota del capitale sociale della società, con un investimento iniziale di Euro 2 milioni incrementabili, ove necessario, fino a ulteriori Euro 8 milioni...All’avvio effettivo della Super League ed a seguito della commercializzazione dei diritti audiovisivi relativi alla
competizione....i club fondatori ricevono nel complesso un contributo di importo netto indicativamente pari a Euro 3,5 miliardi, che verrà erogato in un’unica soluzione”

La JP Morgan dovrebbe finanziare il progetto. Le ultime notizie indicano che la Juventus è uscita dall’Eca, l’Associazione dei club europei, e Andrea Agnelli non è più membro dell’esecutivo Uefa.

Il piano sta scatenando un vero terremoto nel mondo del calcio, con possibili ripercussioni anche a livello finanziario. Fifa, Uefa e calcio italiano sono sul piede di guerra.

Potrebbero giungere decisioni non proprio concilianti: le azioni della Juventus subiranno un colpo?

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.