Generali in flessione dopo i conti, utile soffre per svalutazione russa

Violetta Silvestri

2 Agosto 2022 - 10:51

condividi

Azioni Generali osservate speciali a Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti del primo semestre 2022: il titolo scambia in rosso, ma i dati superano le attese. Utile zavorrato dalla Russia.

Generali in flessione dopo i conti, utile soffre per svalutazione russa

Azioni Generali in rosso, ma conti soddisfacenti per la società assicurativa: il titolo perde l’1,48% negli scambi milanese alle ore 10.24.

Il primo semestre 2022 ha mostrato un’ulteriore crescita del risultato operativo e un utile netto stabile, senza considerare le svalutazioni russe, che hanno pesato sul dato in confronto al semestre 2021. Solida la posizione di capitale, “con il Solvency Ratio a 233% (227% FY2021), che tiene conto anche del buyback pari a € 500 milioni.”

Le azioni Generali sono in calo dell’1,41% alle ore 10.28.

Azioni Generali poco convinte dei conti: tutti i numeri

Il titolo Generali non festeggia in Borsa dopo la pubblicazione dei conti, anche se risente di un contesto di scambi assai incerto e all’insegna delle perdite nella giornata del 2 agosto 2022, con l’indice Fste Mib in rosso.

La società assicurativa ha archiviato il primo semestre 2022 con premi lordi e risultato operativo in aumento. Nello specifico, questi i dati del periodo gennaio-giugno:

  • Risultato operativo: € 3,1 miliardi (+4,8%), “grazie allo sviluppo positivo dei segmenti Vita, Danni e Holding e altre attività”;
  • Combined Ratio: 92,5% (+2,8 p.p.);
  • New Business Margin: 5,23% (+0,59 p.p.);
  • Premi lordi: €41,9 miliardi (+2,4%), “grazie allo sviluppo significativo del Danni (+8,5%), in particolare nel non auto; premi stabili nel Vita (-0,5%)”;
  • Utile netto: €1.402 milioni (€ 1.540 milioni 1H2021). “Senza le svalutazioni sugli investimenti russi, l’utile netto si attesterebbe a € 1.541 milioni”

La semestrale ha evidenziato anche un patrimonio netto di Gruppo pari a €19.078 milioni (-34,9% FY2021). La nota ha specificato che: “la variazione è ascrivibile alla diminuzione della riserva per utili attribuibili alle attività finanziarie disponibili per la vendita per € -10.876 milioni - principalmente derivante dall’aumento dei tassi di interesse sui titoli obbligazionari governativi e corporate - e alla contabilizzazione del dividendo 2021 per € 1.691 milioni”

Da evidenziare che Generali ha comunicato il via libera al piano di riacquisto azioni proprie che consiste nell’esborso totale di un massimo di 500 milioni di euro corrispondente ad azioni pari al 3% del capitale, per un periodo sino al 29 ottobre 2023.

Outlook 2022 e target futuri di Generali

Nel commentare i risultati finanziari del primo semestre 2022, il Group CEO di Generali, Philippe Donnet ha sottolineato:

I solidi risultati di Generali dimostrano che il nostro impegno nell’implementazione del piano strategico ‘Lifetime Partner 24: Driving Growth’ è la strada giusta per conseguire una crescita sostenibile e aumentare la profittabilità operativa. Siamo stati in grado di raggiungere questi risultati in un contesto di crescente incertezza geopolitica e macroeconomica...Nei prossimi mesi continueremo a essere pienamente focalizzati sull’esecuzione del nostro piano triennale e rafforzeremo la leadership del nostro Gruppo come assicuratore e asset manager globale

Nel periodo in esame, la società ha ricordato che ci sono stati 3 fattori avversi: la guerra in Ucraina, l’inflazione con i timori recessione e la politica di inasprimento sui tassi di interesse delle banche centrali. Il settore assicurativo globale potrebbe risentire di questa incertezza, ha evidenziato la nota.

I target sono stati così indicati: tasso annuo composto di crescita dell’utile per azione nel periodo 2021-2024 tra il 6% e l’8%, flussi di cassa netti disponibili a livello della Capogruppo nel periodo 2022-2024 superiori a € 8,5
miliardi; dividendi cumulati nel periodo 2022-2024 per un ammontare compreso tra € 5,2 e € 5,6 miliardi, con ratchet policy sul dividendo per azione.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.