Saipem vince nuovi contratti: i dettagli e la reazione del titolo

Sono stati annunciati nuovi contratti Saipem nell’eolico offshore. Azioni in focus a Piazza Affari

Saipem vince nuovi contratti: i dettagli e la reazione del titolo

I nuovi contratti vinti da Saipem hanno riacceso i riflettori sulle azioni societarie.

Il gruppo leader in grandi progetti ingegneristici per l’energia ha annunciato con soddisfazione le aggiudicazioni. L’azienda punta a diventare un riferimento nel mercato della transizione energetica, in importante espansione.

I contratti sanciscono il debutto aziendale in attività chiavi in mano nel settore dell’eolico offshore, che potrebbe diventare strategico nei futuri progetti industriali. Intanto, gli gli occhi restano puntati anche sulle azioni Saipem e sul loro andamento a Piazza Affari.

Azioni Saipem: i contratti da 750 milioni di euro

Le aggiudicazioni nel settore dell’eolico riguardano due progetti, uno in Scozia e l’altro a Taiwan.

Il contratto firmato dall’azienda italiana con la società francese EDF Renewables stabilisce le condizioni per la costruzione del parco eolico offshore a Neart na Gaoithe (NnG) in Scozia.

Il progetto, il primo chiavi in mano per il gruppo milanese, è ambizioso e prevede attività di ingegneria, costruzione e installazione di 54 fondazioni per le turbine eoliche e 2 per le sottostazioni elettriche. La capacità delle pale sarà di 8MW ciascuna.

La nave Saipem 7000 si occuperà dei posizionamenti offshore, forte della solida esperienza in attività nel Mare del Nord.

Per quanto riguarda la seconda aggiudicazione, la società di ingegneria sarà responsabile della creazione del parco eolico offshore a Formosa 2, Taiwan. Il progetto prevede una partnership tra Green Investment Group del fondo Macquarie e Swancor Renewable Energy.

Il gruppo italiano avrà il compito di fornire materiale e costruire 32 strutture di fondazione per le turbine eoliche.

Le due nuove attività hanno un valore complessivo di 750 milioni di euro e rappresentano il 15% degli ordini stabiliti dalla Divisione E&C Offshore dall’inizio del 2019.

Per i vertici aziendali, la notizia dei nuovi contratti nell’eolico offshore è cruciale per intensificare la presenza nel mercato dei grandi parchi di energia pulita.

Come sottolineato dalla società, infatti:

“La nostra collaborazione con EDF Renewables e con l’intera catena di approvvigionamento ci consentirà di contribuire alla generazione di 450 megawatt di energia verde, promuovendo l’utilizzo di fornitori e competenze locali per fornire la soluzione più competitiva ai nostri stakeholder e clienti, e realizzare un progetto di successo.”

Occhio al titolo

Le azioni Saipem sono in focus a Piazza Affari. Sono giornate di analisi del titolo societario, tra le indiscrezioni sulla potenziale fusione con Subsea 7 e le notizie sulle nuove aggiudicazioni da milioni di euro.

Al momento in cui si scrive, dopo la notizia sui contratti, il titolo è in rialzo di circa lo 0,9% su quota 4,27 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Saipem

Argomenti:

Saipem Piazza Affari

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \