Astaldi: spuntano i primi dati della semestrale

Azioni Astaldi in focus: spuntano le prime indicazioni sulla semestrale

Astaldi: spuntano i primi dati della semestrale

Azioni Astaldi sotto la lente dopo le indicazioni fornite dalla società sulla prima semestrale del 2020.

La pubblicazione di alcuni dei risultati preliminari, che non sono stati ancora sottoposti a revisione, è avvenuta dopo la decisione del tribunale di Roma di omologare definitivamente il concordato preventivo in continuità dell’azienda.

Soltanto questi primi dati della semestrale hanno riportato le azioni Astaldi sotto i riflettori nella seconda seduta di Borsa della settimana.

Azioni Astaldi: la prima semestrale del 2020 sotto la lente

Da gennaio a giugno la società ha portato a casa 634 milioni di ricavi, ai quali si sono accompagnati un ebitda di 30 milioni e un ebit adjusted di 22 milioni. Fuori dal calcolo i 12 mln di costi riguardanti il concordato.

Ad emergere dalla semestrale di Astaldi è stato anche un indebitamento netto di 2,371 miliardi, da confrontare però con una posizione netta positiva di 160 milioni di base pro-forma.

Sul fronte ordini il portafoglio al 30 giugno è stato stimato in 7,7 miliardi così suddivisi:

  • 6,4 miliardi: attività di costruzione
  • 1,3 miliardi: attività O&M.

Volendo riassumere i dati fino ad ora trapelati:

  • ricavi: 634 milioni;
  • ebitda: 30 milioni;
  • ebit adjusted: 22 milioni;
  • indebitamento: 2,371 miliardi
  • portafoglio ordini: 7,7 miliardi.

Il consiglio di amministrazione dovrà approvare la semestrale nel mese di settembre. Già a fronte dei primi dati trapelati però le azioni Astaldi sono finite inevitabilmente sotto i riflettori.

Argomenti:

Astaldi SpA

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories