Allerta meteo al Centro-Sud: neve a Napoli, tre morti nel Lazio

Per tutta la giornata di sabato, 23 febbraio, e parte di domenica il Centro-Sud Italia sarà imperversato da un vento siberiano

Allerta meteo al Centro-Sud: neve a Napoli, tre morti nel Lazio

Allerta meteo al Centro-Sud per tutta la giornata di oggi, sabato 23 febbraio, e per le prime ore di domani, domenica 24. Dopo i primi scorci di primavera di cui ha potuto godere la Penisola, venti gelidi di origine siberiana si sono scagliati nel Sud Italia. E per quanto possa essere affascinante la neve sulla costiera amalfitana, la velocità delle raffiche rappresenta un rischio per la sicurezza dei trasporti. Alle 13 il bilancio è di 3 vittime, tutte nel Lazio.

Incidenti per il maltempo al Centro e al Sud

Ad Alvito, nei pressi di Frosinone, il forte ha abbattuto un muro, causando 2 feriti e due morti, Guido Albassi, 71 anni, e Carlo Diana, 73 anni.

A Guidonia, comune dell’area metropolitana di Roma, un alberto di grosso fusto si è abbattuto su un’auto. Il conducente, un uomo di 45 anni, è deceduto dopo l’arrivo dei soccorsi.

A Napoli un albero si è abbattuto su un’auto sulla quale viaggiavano madre e figlio. La prima ha riportato un trauma cranico, mentre il piccolo solo qualche escoriazione. Nel porto di Ischia, sempre a causa del forte vento, la motonave “Don Peppino” della Gestur, in difficoltà durante la fase di attracco, si è scontrata con la “Benito Buono” della compagnia Medmar.

A Bari, invece, un mercantile turco si è arenato a 200 metri dalla costa. La stessa sorte è toccata a un rimorchiatore che prestava soccorso. Le due motovedette della Guardia Costiera che erano in zona sono dovute rientrare a causa del vento a 40 nodi, e adesso aspettano che la situazione migliori per intervenire.

Nevica in varie zone della Campania, per lo più interne, ma qualche fiocco è arrivato anche a Napoli. L’isola di Capri, funestata da una violenta tempesta, è al momento completamente isolata. Alcune zone sono prive di corrente elettrica e il cimitero è stato chiuso.

Le previsioni per il resto del weekend

Saranno quelle del medio e basso Adriatico le regioni maggiormente colpite. La Protezione Civile della Campania ha fissato l’allerta meteo fino alle ore 24 di domenica.

Il rischio mareggiate è alto: raffiche di vento potranno raggiungere anche i 100 chilometri orari. Le nevicate sono attese anche a bassa quota, su pianure e litorali di tutte le regioni del Sud (particolarmente nelle province calabresi di Cosenza, Crotone e Catanzaro) e su alcuni tratti del Nord della Sicilia.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Meteo e Clima

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.