Al via gli Aerospace & Defense Meetings: a Torino si parla di nuove frontiere dello spazio e cybersecurity

Stefano Rizzuti

29 Novembre 2021 - 13:21

condividi

Dal 30 novembre al 2 dicembre si terranno a Torino gli Aerospace & Defense Meetings: tre giorni di incontri in cui si parlerà di sostenibilità, cybersecurity e nuove frontiere dell’aerospazio.

Al via gli Aerospace & Defense Meetings: a Torino si parla di nuove frontiere dello spazio e cybersecurity

Sostenibilità, cybersecurity, nuove frontiere dell’ecosistema dell’aerospazio e sistemi avanzati di mobilità: sono questi quattro temi i punti centrali su cui verterà l’ottava edizione di Aerospace & Defense Meetings, l’evento che si terrà a Torino, all’Oval Lingotto, dal 30 novembre al 2 dicembre 2021.

L’evento è organizzato dalla società internazionale specializzata in business convention ABE-BCI Aerospace, in collaborazione con Ceipiemonte e ICE-Agenzia, ed è sostenuto da Regione Piemonte e dalla Camera di commercio di Torino. Nei tre giorni piccole e medie imprese, multinazionali e start-up potranno dialogare e instaurare rapporti di collaborazione.

L’obiettivo di questa manifestazione è quello di portare alla nascita di nuovi progetti e partnership anche a livello internazionale. I focus riguarderanno l’innovazione, la ricerca e lo sviluppo di tutto l’indotto dell’aerospazio.

Cosa sono gli Aerospace & Defense Meetings

Aerospace & Defense Meetings è un evento internazionale che ha l’obiettivo di far incontrare tutti gli attori dell’industria aerospaziale della difesa in Italia. È stato lanciato per la prima volta nel 2008 e quest’anno darà la possibilità, per tre giorni, alle aziende di incontrarsi e costruire relazioni commerciali, con l’obiettivo di dar vita a nuovi progetti internazionali.

Da quando, nel 2008, è partito l’evento sono stati registrati 46mila incontri b2b tra più di 5.100 partecipanti provenienti da 35 diversi Paesi e con un programma tecnico scientifico composto da 135 workshop tematici e sette conferenze plenarie su aerospazio e difesa.

Cosa prevede l’Aerospace & Defense Meetings

All’interno della manifestazione saranno presenti i buyer dei principali colossi internazionali dell’aerospazio: a Torino cercheranno, attraverso incontri b2b, fornitori e soluzioni innovative. Le imprese italiane potranno incontrare quelle provenienti anche da altri Paesi come Austria, Canada, Cina, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti e altri ancora. All’evento parteciperanno grandi nomi come Leonardo, Thales Alenia Space, Altec, Boeing international corporation.

L’inaugurazione e il programma

L’ottava edizione di Aerospace & Defense Meetings prenderà il via nel pomeriggio del 30 novembre: si partirà parlando di tecnologie green applicate all’aerospazio. Tema fondamentale sarà quello della transizione ecologica e dello sviluppo sostenibile da qui al 2050 in questo settore.

Mercoledì 1 dicembre la discussione si concentrerà sulle nuove frontiere dell’ecosistema dell’aerospazio e sulla cybersecurity: dalle tecnologie innovative alle ultime novità in tema di sviluppo, dalle sfide delle nuove frontiere alle esplorazioni.

Un focus sarà dedicato, nella giornata del 2 dicembre, anche all’Advanced and Urban Air Mobility, la nuova frontiera del trasporto urbano. L’evento si chiuderà il 2 dicembre, nel pomeriggio, affrontando quello che potrebbe essere lo scenario post-Covid nel settore dell’aerospazio: a parlarne saranno i rappresentanti di Leonardo, Thales Alenia Space, Collins, Avio Aero.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Spazio
# Torino

Iscriviti a Money.it