Unipol e UnipolSai spiccano il volo a Piazza Affari, vediamo perché

Rally a Piazza Affari per l’accoppiata formata da Unipol e UnipolSai. A spingere le azioni sono le indicazioni in arrivo dal bilancio 2019 e l’amento a due cifre del dividendo.

Unipol e UnipolSai spiccano il volo a Piazza Affari, vediamo perché

Avvio in deciso territorio positivo per le azioni Unipol e UnipolSai: la prima sul Ftse Mib fa segnare un balzo del 5,16% a 5,196 euro mentre la seconda registra un rally del 4,5% a 2,6 euro.

A spingere le azioni della controllante è la crescita a due cifre messa a segno dall’utile 2019 mentre nel caso della compagnia assicurativa del Gruppo i dati relativi l’ultimo esercizio hanno fatto emergere una crescita dell’utile netto normalizzato, la conferma dei target e l’aumento del dividendo.

Bilancio 2019 Unipol: balzo dell’utile netto

Il 2019 del gruppo bolognese si è chiuso con un utile netto reported di 1.087 milioni, +73% rispetto ad un anno prima che, al netto delle componenti non ricorrenti, diventano 732 milioni, +19,5% nel confronto annuo.

Il balzo dell’utile permetterà al Cda di proporre all’assemblea un dividendo unitario in aumento del 56% a 0,28 euro.

Bilancio 2019 UnipolSai: utile adjusted in aumento

Per quanto riguarda il conto economico di UnipolSai, l’utile netto normalizzato ha fatto segnare un incremento del 3,2% a 721 milioni di euro.

Includendo gli oneri non ricorrenti derivanti dagli accordi sottoscritti con le Organizzazioni Sindacali relativi al Fondo di Solidarietà ed altre forme di incentivazione all’esodo (pari a 66 milioni di euro), il risultato netto si è attestato a 655 milioni di euro, in contrazione rispetto ai 948 dell’esercizio precedente (che includeva le plusvalenze legate alle cessioni di Popolare Vita e Unipol Banca).

Bilancio 2019 UnipolSai: Ramo Vita in evidenza

I premi netti hanno fatto segnare un incremento di oltre 20 punti percentuali passando di 11 a 13,3 miliardi di euro grazie al +57,1% registrato dal Ramo Vita. Incremento contenuto per il danni (+3,7%).

Il combined ratio, il rapporto fra spese generali e costi di risarcimento dei sinistri sulla raccolta premi, si attesta al 93,7%, dal 94,4% dell’anno precedente, mentre il Solvency ratio consolidato, il livello di patrimonializzazione, sale al 250%, dal 202% del 2018.

Alla luce delle “risultanze contabili individuali di UnipolSai Assicurazioni” e della “situazione patrimoniale complessiva”, verrà proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,16 euro per ogni azione, in aumento del 10% rispetto al 2018.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories