Secondo indiscrezioni provenienti dalla Cina, Tesla sembra essere intenzionata ad allargare ulteriormente la sua gamma di auto elettriche in breve tempo. Si dice infatti che entro la fine del prossimo anno dalla Gigafactory che il costruttore automobilistico americano possiede a Shanghai, potrebbe arrivare un nuovo modello compatto.

Entro la fine del 2022 dovrebbe avvenire il lancio a livello globale di un nuovo modello di Tesla

Si tratterebbe della nuova entry level nella gamma della casa automobilistica di Elon Musk. Il nuovo modello compatto sarà interamente progettato e costruito in Cina. Il veicolo oltre ad essere la nuova auto di ingresso nella gamma di Tesla dovrebbe essere anche la più economica. Si parla infatti di un prezzo di partenza tra i 20 mila e i 25 mila euro.

A quanto pare il veicolo in questione è basato sulla berlina Tesla Model 3. Molto probabilmente si tratterà di un crossover compatto. Esattamente un anno fa, Elon Musk aveva già indicato che Tesla voleva creare un centro di progettazione e sviluppo in Cina e sviluppare lì un modello speciale che sarebbe stato venduto in tutto il mondo.

Si tratterebbe di un crossover compatto basato sulla berlina Model 3

Poco dopo, la società californiana ha pubblicato un teaser sui canali dei social media cinesi sulla scia di un’offerta di lavoro per il centro. Il post mostrava un rendering di un modello compatto precedentemente sconosciuto accanto a Tesla Model 3 e a Model S.

Dunque il 2021 potrebbe essere un anno molto interessante per Tesla visto che è facile ipotizzare che questa vettura sarà svelata in anteprima entro la fine di quest’anno. Vedremo dunque nei prossimi mesi quali novità emergeranno dalla Cina per il produttore di auto elettriche californiano.