Sul Blackberry le app del catalogo di Amazon

Un accordo tra la Rim e l’azienda di Jeff Bezos permetterà di installare sul Blackberry le applicazioni del catalogo di Fire Os

Un accordo tra l’azienda produttrice di Blackberry e Jeff Bezos, permetterà di scaricare ed installare sui dispositivi della Rim, le oltre 240 mila applicazioni realizzate per il sistema operativo Fire Os, quello presente sui cellulari made in Amazon per intenderci.

L’intenzione è quella di proseguire nel rilancio dello smartphone canadese dopo anni di buio e crisi profonda nei conti, oltre che di scarso feeling con i consumatori.

Del resto la base del sistema operativo Fire Os è l’open source Android, di cui il Blackberry Os 10 è già in grado di eseguirne le app.

L’annuncio, proprio la scorsa settimana, all’indomani della comunicazione alla stampa di un miglioramento dei conti in casa Blackberry. Con l’utile netto salito a 23 milioni di dollari. Primo segno positivo dopo anni di trimestri in rosso e continui rumors su una possibile vendita dell’azienda.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

Amazon BlackBerry

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.