Settore Oil&Gas trema: Shell ha annunciato maxi-svalutazioni da $22 miliardi. I motivi

L’intero settore dell’Oil&Gas ha guardato con timore alle ultime decisioni di Shell, che ha annunciato maxi-svalutazioni multimiliardarie. I motivi

Settore Oil&Gas trema: Shell ha annunciato maxi-svalutazioni da $22 miliardi. I motivi

Shell ha annunciato maxi-svalutazioni dal valore di 22 miliardi di dollari nel secondo trimestre dell’anno e lo ha fatto non senza ripercussioni sull’intero settore.

L’Oil&Gas oggi ha barcollato vistosamente sulla scia delle decisioni comunicate dal colosso olandese.

Si pensi soltanto a Piazza Affari, dove ENI ha lasciato sul campo più del 2% mentre l’intero FTSE Italia Oil&Gas ha bruciato ben oltre il singolo punto percentuale. Le novità annunciate da Shell hanno avuto un impatto evidente sul mercato.

Shell verso maxi-svalutazioni: i motivi

Determinante nelle decisioni prese dall’olandese è stato l’impatto dirompente del coronavirus sul mercato, che ha imposto alla società di rivedere le sue previsioni di medio e lungo termine sul prezzo del petrolio oltre che di rielaborare le prospettive sui margini.

Le quotazioni del Brent, secondo le stime di Shell, si attesteranno intorno ai $35 nel 2020 (troppo poco per poter parlare di utili sufficienti), a $40 nel 2021 e a $50 nel 2022; in questi ultimi due casi la società aveva parlato di prezzi intorno ai $60 al barile. La revisione è stata dunque drastica.

Da qui l’annuncio di una svalutazione che avrà un valore compreso tra i 15 e i 22 miliardi di dollari di asset propri al netto delle imposte nel secondo trimestre del 2020, quello in scadenza.

Scendendo nello specifico, le svalutazioni riguarderanno per 8-9 miliardi l’unità di gas integrata, per 4-6 miliardi le attività upstream e per 3-7 miliardi prodotti petroliferi attraverso il suo portafoglio di raffinazione.

A tremare dopo le decisioni di Shell è stato come detto l’intero settore dell’Oil&Gas.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories