Scuola: condannato per pedofilia, ha continuato a insegnare. Miur apre indagine

Vittoria Patanè

18 Dicembre 2014 - 09:51

condividi
Scuola: condannato per pedofilia, ha continuato a insegnare. Miur apre indagine

Un uomo condannato per pedofilia ha continuato a insegnare per anni in alcune scuole medie piemontesi e più precisamente in istituti siti nella provincia di Torino. L’ufficio scolastico regionale ha dunque aperto un indagine dopo aver ricevuto una sollecitazione da parte del Miur.

Il docente di matematica, attualmente in aspettativa, è denunciato dall’avvocato della vittima attraverso Skuola.net, attirando l’attenzione dei giornali. I fatti risalgono al 2004, quando l’insegnante è stato condannato per il reato di pedofilia a 3 anni e sei mesi, pena poi ridotta della metà nel 2007 grazie al patteggiamento.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.