Scoperto nuovo «pianeta Terra»: si chiama Kepler 452-b

Francesco Oliva

23 Luglio 2015 - 23:20

condividi

Il telescopio Kepler ha scoperto quello che la Nasa ha definito come il pianeta più simile alla Terra. L’annuncio è stato dato oggi alle 18.00 in conferenza stampa dalla Nasa. Ecco le caratteristiche di Kepler 452-b.

Oggi è un giorno speciale per gli appassionati di fantascienza: scoperto un pianeta della Galassia simile alla Terra! Il sogno che diventa realtà ma… a 1400 anni luce! No, non è tanto per dire ma è quello che ha annunciato la Nasa proprio poche ore fa.

Scoperto nuovo “pianeta Terra”: perché Kepler 452-b?

Il nuovo pianeta Terra è stato ribattezzato Kepler 452-b dal nome del telescopio che lo ha scoperto. Si tratta di una notizia suggestiva, affascinante, emozionante ma dal punto di vista scientifico, almeno per ora, non aggiunge nulla a quanto già scoperto negli ultimi 20 anni di studi sulle galassie.

Ecco una rappresentazione artistica del pianeta Kepler 452-b, il pianeta più simile alla Terra che orbita una stella molto simile al nostro Sole, finora mai trovato (immagine del Seti Institute/Danielle Futselaar):

Quali sono le caratteristiche di Kepler 452-b?

Il nuovo pianeta Kepler 452-b possiede tutte le caratteristiche che gli scienziati ritengono indispensabili per l’esistenza della vita stessa ovvero:
• Orbita intorno alla sua stella a una distanza paragonabile a quella che separa la Terra dal Sole;
• La stella, che si trova a 430 parsec dalla Terra, nella costellazione del Cigno, è leggermente più brillante del Sole (il 10%; e solo il 4% più massiccia). Questo è fondamentale: significa che su Kepler 452-b la temperatura non è troppo fredda né troppo calda, quindi perfettamente adatta all’esistenza della vita;
• Kepler 452-b è cinque volte più massiccio della Terra e orbita intorno alla sua stella ogni 385 giorni (un numero incredibilmente simile ai 365 giorni dell’anno solare);
• Le dimensioni sono solo 1,5 volte più grandi di quelle della Terra.

Ecco un’altra rappresentazione di Kepler 452-b:

Oggi alle 18.00 l’annuncio della Nasa

L’annuncio è stato dato oggi alle 18 (ora italiana) nell’ambito di una conferenza stampa della Nasa, insieme alla notizia che sono stati trovati altri 500 possibili pianeti attorno ad altre stella, anche se con caratteristiche diverse rispetto alla Terra. Kepler 452b è il primo a essere confermato come pianeta tra 12 candidati «forti» individuati da Kepler monitorando le variazioni di luminosità periodica delle stelle. Kepler 452-b è più vecchio della Terra, ciò arricchisce la scoperta di un’ulteriore curiosità: potrebbe dirci qualcosa sul futuro del nostro pianeta.

Argomenti

Iscriviti a Money.it