Samsung accetterà Ripple (e non solo)

Samsung accetterà Ripple e altre criptovalute come metodo di pagamento. Quale impatto sulla quotazione?

Samsung accetterà Ripple (e non solo)

Samsung accetterà Ripple e diverse altre criptovalute come metodo di pagamento.

Una notizia decisamente interessante che ha però mancato di suscitare nella quotazione di XRP una qualche reazione degna di nota.

La terza criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha recuperato quota rispetto ai minimi di venerdì, giornata in cui è scesa su quota $0,449, ma non è comunque riuscita a dar vita all’atteso rally.

L’accettazione da parte di Samsung non è stata in grado di risollevare la quotazione di Ripple più in alto di $0,46, e la capitalizzazione della criptovaluta ha stentato a riportarsi sopra i 18 miliardi di dollari.

Samsung apre a Ripple e Co.

Alla schiera di banche e istituzioni sempre più interessate al fenomeno criptovalute si è aggiunta oggi anche Samsung. Il gigante ha infatti confermato che accetterà non soltanto Ripple, ma numerose altre valute virtuali come metodo di pagamento.

Per il momento sarà possibile effettuare acquisti in criptovalute soltanto negli store di Tallinn, Riga, Vilnius e Kaunas. Quindi soltanto l’Estonia, la Lettonia e la Lituania inizieranno a sperimentare l’apertura di Samsung nei confronti di XRP e Co.

I consumatori saranno in grado di comprare TV, smartphone e molto altro ancora tramite una piattaforma chiamata CopPay. La speranza di Samsung è che l’ampliamento dei metodi di pagamento impatterà positivamente sui conti e sulle vendite aziendali.

Ripple, invece, si augura che l’apertura del gigante ridurrà la FUD, ossia la paura, l’incertezza e i dubbi (Fear, Uncertainty, Doubt) sullo stato legale di XRP.

Al momento della scrittura, nonostante l’accettazione di Samsung, la quotazione di Ripple sta scendendo dello 0,69% e sta scambiando su quota $0,452.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Ripple

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.