Quanto guadagna un giocatore di poker? Vincite e giocatori che hanno guadagnato di più

2 luglio 2020 - 14:57 |
2 luglio 2020 - 15:15 |

Quanto guadagna un giocatore di poker professionista? Ecco le vincite e i giocatori che hanno guadagnato di più.

Quanto guadagna un giocatore di poker? Vincite e giocatori che hanno guadagnato di più

Quanto guadagna un giocatore di poker professionista? Una domanda che moltissimi si stanno ponendo dopo la recente e prematura morte del giovane campione Matteo Mutti, originario di Tirano in provincia di Sondrio, deceduto, a soli 29 anni, per delle complicanze legate al coronavirus.

Il giovane talento aveva alle sue spalle una prestigiosa carriera nel mondo del poker, tanto da aver conquistato due anelli Wsop Circuit, il premio per un prestigioso torneo targato Wsop, un titolo Ipt ed Ept .

Tuttavia, sebbene i luoghi comuni ci facciano credere che i giocatori di poker possono raggiungere dei guadagni esorbitanti e vivere nel lusso, sono in pochi a riuscire a vivere con le vincite ottenute tramite il gioco, con delle ripercussioni non da poco sulla sfera della salute e su quella personale. I tornei di poker infatti obbligano i giocatori a rimanere ai tavoli per moltissime ore, anche 12 al giorno, spesso di notte. Questo comporta dei livelli di stress altissimi e la necessità di trascurare gli affetti per dedicarsi a questa attività.

Quanto guadagna un giocatore di poker?

Rispondere a questa domanda con una cifra certa non è possibile, dal momento che non esiste un vero e proprio stipendio ma tutto dipende dalle vincite ottenute sui vari tavoli. Andrea Piva, ha dichiarato che in Italia un giocatore molto bravo può arrivare a guadagnare circa 100.000 euro netti all’anno, aggiungendo che all’estero si riescono a raggiungere cifre molto più elevate.

Vi sono poi delle notevoli differenze per quanto riguarda i giocatori live, che spesso possono godere anche degli incassi dovuti agli sponsor e alla pubblicità, non permesso in Italia, e quelli online.

Il valore delle vincite dipende essenzialmente dal buy-in, ossia la cifra che ogni giocatore deve versare per partecipare alla partita. La somma di tutti i buy-in andrà a comporre il piatto della vincita. Esistono diversi tipologie di tavoli cash, che partono da buy-in molto bassi, online anche a 0,01 o 0,02 centesimi, ma che possono raggiungere anche i 50.000 dollari (€ 44.000) nel caso dell’ H.O.R.S.E disputatosi dal 2006 al 2010.

Quanto si guadagna dalle partite di poker

I guadagni dei giocatori di poker, oltre alla bravura del professionista dipendono moltissimo dal numero di ore di gioco e dal valore di buy-in. La cifra quindi dipenderà enormemente dal costo d’ingresso al torneo, oltre che dal numero di partite giocate ogni ora. Vediamo alcuni esempi:

  • un giocatore professionista dei tornei buy-in di 1-2 dollari (poco meno di 1,8 euro), vincendo tra i 5 e i 10 bb, ossia puntate, potrà arrivare a guadagnare dai 10 ai 20 dollari all’ora, ossia dagli 8 ai 17 euro. Stimando 40 ore di gioco settimanale, con un incasso medio di 15 dollari all’ora (€ 13), si potrà raggiungere un incasso mensile di circa $2.400, ossia circa € 2.100.
  • Nel caso dei buy-in di 1-3 dollari, dove per partecipare a ogni partita si dovrà pagare poco più di €2,5, sempre giocando 40 ore alla settimana si potrà arrivare a un incasso annuo di 43.680 dollari, poco più di 38.000 euro.
  • Per quanto riguarda i tornei da 2-5 dollari (poco meno di € 4,5) si possono vincere delle cifre più considerevoli; impegnandosi sempre circa 40 ore alla settimana è possibile raggiungere delle cifre che oscillano tra i 4.000 e i 6.000 dollari al mese, ossia tra i 3.500 e i 5.300 euro al mese.
  • Nei match da 5-10 dollari (circa 4,5-9 euro) si riescono a raggiungere delle cifre decisamente più elevate, ma a questo livello giocano dei professionisti davvero esperti, con una lunga carriera alle spalle e molto studio. In questa categoria si può facilmente arrivare a guadagnare anche 130.000 dollari, ossia quasi 120.000 euro all’anno.

I giocatori di poker che hanno guadagnato di più

Ma quali sono i giocatori di poker che hanno visto far crescere enormemente la loro fortuna grazie a questo gioco raggiungendo delle cifre stellari? Di seguito una tabella con i 10 giocatori di poker che hanno guadagnato di più, secondo Kelbet, un sito web specializzato.

Giocatore Guadagno
Daniel Negreanu € 27 milioni
Erik Seidel € 23 milioni
Antonio Esfandiari € 23 milioni
Phil Ivey € 20 milioni
Scott Seiver € 17 milioni
Sam Trickett € 17 milioni
Jonathan Duhamel € 16 milioni
Daniel Colman € 16 milioni
Phil Hellmuth € 15 milioni
Michael Mizrachi € 14 milioni

Argomenti:

Stipendio Classifiche

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO