Quali città colpirà Lucifero, l’anticiclone che porterà il caldo record in Italia

Luna Luciano

10/08/2021

26/08/2021 - 10:44

condividi

È arrivato Lucifero, l’anticiclone che porta con sé il caldo record. 8 le città in allerta: ecco cosa è bene fare per non incorrere in pericoli per la salute.

Quali città colpirà Lucifero, l'anticiclone che porterà il caldo record in Italia

Un caldo infernale degno del nome dell’anticiclone che lo porta: Lucifero.

Dall’Africa Lucifero non dà tregua alle città italiane: in questi giorni più di 25 città sono state bollino rosso. Davanti a situazioni drastiche che si possono registrare con le alte temperature portate dall’anticiclone, il Ministero della Salute mette in guardia specialmente dall’umidità e dal caldo torrido che può avere ripercussioni gravi sulla salute.

Nei prossimi giorni c’è il rischio che le temperature si alzino a livelli mai visti con 48°C al Sud. Ecco quindi quali saranno le città più colpite da Lucifero e quali sono gli avvertimenti del Ministero della Salute.

Caldo da record: la mappa dell’Italia

Un caldo estenuante è quello portato in dote dall’anticiclone Lucifero, con ondate di caldo fino a 48°C.

Le aspettative non sono delle più rosee per questa settimana che si prospetta essere, secondo gli esperti, come la più calda dell’estate. Dopo gli ultimi temporali che hanno devastato il Nord, il 10 agosto è in arrivo l’anticiclone africano che porterà con sé una stabilità atmosferica, rispetto ai nubifragi delle settimane passate. Il caldo si dovrebbe protrarre fino al tanto atteso weekend di Ferragosto da passare rigorosamente immersi in acqua e con la testa riparata dal sole.

Infatti, il caldo torrido sarà presente in tutta la Penisola ma i picchi più alti si registreranno al Sud nelle due isole. Vediamo nel dettaglio l’Italia dal Nord alSud.

Nord Italia

Il caldo arriverà anche al nord nel week end, quando Lucifero si sposterà verso le Alpi. Si prevedono 38-39°C per alcune zone della Val Padana.

Centro

Anche per le aree interne del centro si sfioreranno temperature di 37-38°C, mentre al centro-sud alcune città saranno da bollino rosso come al Sud.

Sud

Si aspettano picchi di 47-48°C in Sicilia e in Sardegna; in Puglia e Calabria le temperature non scenderanno al di sotto dei 40°C.

Massima allerta per 8 città italiane

Il Ministero della Salute si arma e indica quali saranno le 8 città dove prestare massima allerta per il caldo a causa dell’umidità. In queste situazioni infatti è facile che le categorie più deboli possano incorrere in attacchi di malore.

Il caldo portato da Lucifero sarà l’ondata più calda dell’estate 2021 e arriverà proprio il 10 agosto tenendoci “compagnia” per tutta la settimana. Dal 10 agosto scatta l’allerta per le prime 4 città:

  • Bari
  • Campobasso
  • Rieti
  • Roma

Da mercoledì 11 agosto raggiungeranno l’allerta di livello 3:

  • Frosinone
  • Latina
  • Palermo
  • Perugia

Raccomandazioni e suggerimenti per combattere il caldo

Ci sono molti consigli raccomandati dal Ministero della Salute per combattere il caldo.

Ecco quindi una lista con i comportamenti da evitare o adottare:

  • Evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde, per chi non lo sapesse sarebbero tra le 11.00 e le 18.00.
  • Bere liquidi, moderando l’assunzione di bevande gassate o zuccherate, tè e caffè. Inoltre vanno evitate bevande troppo freddee bevande alcoliche.
  • Evitare zone trafficate, parchi e aree verdi dove si registrano alti valori di ozono, pericolosi per persone affette da asma, per i bambini molto piccoli e gli anziani.
  • Evitare attività fisica intensa all’aria apertadurante gli orari più caldi che andrebbero trascorsi a casa in un luogo pubblico climatizzato.
  • Indossare indumenti chiari, leggeri e in fibre naturali come il cotone e il lino.
  • Riparare la testa con un cappello leggero di colore chiaro e usare occhiali da sole.
  • Proteggere la pelle con creme solari.

Argomenti

# estate

Iscriviti a Money.it