Project CARS: il simulatore di guida più atteso del 2015, tutte le novità

Quando esce il nuovo Project CARS? L’attesa è quasi finita per i videogiocatori di tutto il mondo che potranno assaporare le grandi potenzialità di Project CARS. Ecco tutte le novità.

Un progetto ambizioso quello del World of Mass Development, che attraverso un piano di finanziamento innovativo dà la possibilità a tutti, videogiocatori o meno, di diventare investitori di Project CARS, con una successiva redistribuzione dei guadagli in base alle vendite.

Il progetto sembra stia dando alla luce uno dei più spettacolari simulatori di guida in uscita su tutte le piattaforme next-gen e PC nel mese di maggio. 

Project CARS è davvero uno spettacolo per gli occhi, offrendo texture delle vetture di altissimo livello, nonché un sistema di luci molto realistico e riflessi calcolati maniacalmente per offrire un impatto davvero emozionante.

Dientro la programmazione di Project CARS (Community Assisted Racing Simulator) ci sono gli uomini di Slighlty Mad Studios, famosi per la loro passata creatura Need for speed Shift e il bellissimo GTR.

Dopo dei rinvii inaspettati nel lancio di Project CARS e dopo aver dovuto abbandonare l’idea di voler lanciare il gioco anche sulle piattaforme xBox 360 e PS3 per offrire un esperienza esclusivamente next-gen, siamo ormai giunti all’uscita del gioco il prossimo mese.

Le novità di Project CARS: a preview
Dalle moltitudini di foto e video spettacolari che si possono trovare su internet, Project CARS sembra essere oramai arrivato ad uno stadio di progettazione molto avanzato.
Nell’ultimo periodo Slighlty Mad Studios ha rilasciato una preview del videogioco dove è possibile iniziare ad assaporare l’imponenza e le caratteristiche del simulatore automobilistico più atteso nel 2015.

Le novità di Project CARS: 70 auto presenti
La versione definitiva di Project CARS conterrà nel proprio garage circa settanta auto, in sette categorie principali (Kart, Prototype, Road, GT, Touring, American Stock Series e Open Wheel).
Dalle più famose ai prototipi divenuti celebri per la loro comparsa sul circuito di Le Mans, sia prettamente sportivi che commerciali. 

Con grande amarezza i più prestigiosi marchi italiani come Ferrari, Lamborghini, Maserati e Alfa Romeo non hanno concesso alle proprie creature di rientrare nel garage di Project CARS, ma confidiamo che in futuro si possa trovare un accordo. 

Le novità di Project CARS: i circuiti
Per i tracciati invece ci troviamo dinanzi al titolo di guida con la più grande offerta mai vista, trovando piste storiche della Formula 1 come l’Hockheneimring e Monza, Road America, Laguna Seca, Dubai, Le Mans e tantissime altre.

Ci si trova a volte anche dinanzi piste senza la licenza ufficiale (Suzuka, viene chiamata Sakitto), ma anche qui si è in procinto di concludere diversi accordi.

Selezionate vettura e pista, si procede con l’organizzazione dell’evento, dove è possibile personalizzare la competizione sin nei minimi dettagli.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.