Prezzo del petrolio: storico WTI dal 1946 al 2018

Prezzo del petrolio: grafico e andamento storico del greggio WTI dal 1946 al 2018.

Prezzo del petrolio: storico WTI dal 1946 al 2018

Lo storico del prezzo del petrolio qui presente monitora l’andamento della quotazione del West Texas Intermediate (WTI) dal 1946 al 2018.

Il WTI è una tipologia di greggio utilizzata come benchmark per definire il prezzo del petrolio ed è quotato attraverso contratti futures al New York Mercantile Exchange.

I valori storici del prezzo del petrolio WTI dal 1946 ad oggi mostrano in che modo la quotazione del greggio sia arrivata a segnare un massimo storico nel luglio 2008 a quota 145.31 dollaro al barili.
Il minimo storico, invece, risale al lontano 1949 - il prezzo del petrolio toccò quota 1.17 dollari al barile nel febbraio 1946.

Il grafico in tempo reale del prezzo del petrolio mostra che attualmente il WTI è quotato a 73,8 dollari al barile.

Prezzo del petrolio storico: caratteristiche

Il prezzo storico del petrolio WTI è presso confrontato con l’andamento del Brent, un altro benchmark basato sul petrolio estratto dal Mare del Nord. Altre quotazioni importanti da considerare sono il Dubai Crude, l’Oman Crude, l’Urals oil e il Reference Basket dell’OPEC.

L’andamento della quotazione è stato influenzato negli anni dalla quantità di petrolio depositato a Cushing (Oklahoma, Stati Uniti) - il maggior centro di scambio del WTI e punto di consegna dei contratti sul greggio.

Lo storico del petrolio riflette la volatilità della materia prima, oltre alla forte sensibilità della quotazione agli eventi internazionali sui mercati e - sopra ogni cosa - all’andamento dell’offerta e della domanda di greggio a livello mondiale.

Con il crollo degli ultimi anni inaugurato nell’estate 2014, e con il ritorno in grande stile del mercato rialzista dopo lo storico accordo di Vienna del 2016, è diventato quantomai interessante osservare qual è l’andamento del prezzo del petrolio nel corso degli ultimi decenni.

Storico dal 1946 al 2016

Il grafico evidenzia alla perfezione l’ultima fase ribassista vissuta dal petrolio, che nel 2016 si è riportato verso i 30 dollari al barile. A novembre dello stesso anno, però, qualcosa è cambiato: i produttori interni ed esterni all’OPEC hanno scelto di limitare il proprio output e hanno permesso al WTI e al Brent di risalire.

Storico dal 2016 ad oggi

2016-2018

Di seguito sono riportati i grafici storici decennali del prezzo del petrolio dal 1946 ad oggi.

Storico dal 1946 al 1955

Il primo grafico storico del prezzo del petrolio WTI comprende il decennio che va dal 1946 al 1955. In questi 10 anni il prezzo del petrolio ha segnato i suoi minimi storici assoluti. Nel febbraio 1946 un barile di petrolio costava solo 1.17 dollari al barile.
Naturalmente il prezzo storico del petrolio del tempo va relazionato al contesto negli Stati Uniti all’epoca. In pieno dopoguerra, agli arbori del boom economico e, soprattutto, della Guerra Fredda.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1946 al 31/12/1955

Storico dal 1956 al 1965

Nello storico del prezzo del petrolio nel decennio 1956-1965 il minimo è stato toccato a 2.83 dollari al barile e il massimo a 3.07.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1956 al 31/12/1965

Prezzo del petrolio: storico dal 1966 al 1975

In questo storico decennale il minimo del prezzo del petrolio è stato di 2.4 dollari; il massimo è stato toccato a 11.20.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1966 al 31/12/1975

Storico dal 1976 al 1985

È in questo decennio che il prezzo del petrolio inizia ad essere più volatile, a causa della globalizzazione dei mercati e dell’influenza della quotazione del Brent. Il prezzo del petrolio supera i 39 dollari.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1976 al 31/12/1985

Storico dal 1986 al 1995

Prosegue la discesa del prezzo del petrolio inaugurata sul finire del 1985.
Dopo essere tornato ai minimi di 10 dollari al barile, il prezzo del petrolio prova ancora a superare la resistenza del 40 dollari al barile - senza riuscirci. Il 1995 si chiude con l’inaugurazione di un nuovo trend rialzista.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1986 al 31/12/1995

Storico dal 1996 al 2005

Il prezzo del petrolio segna nuovi massimi storici attorno ai 68 dollari al barile.

Prezzo del petrolio storico dal 01/01/1996 al 31/12/2005

Storico dal 2006 al 2018

Dopo aver toccato i massimi storici poco oltre i 140 dollari al barile, nel 2014 viene inaugurata una nuova fase ribassista che ha portato il WTI a toccare i minimi a 27 dollari, visti l’ultima volta 13 anni prima.

Con gli anni le tecnologie sono avanzate e i costi di estrazione del petrolio sono diminuiti.
Il boom della tecnica del fracking, che permette di perforare la roccia per l’estrazione del greggio, ha portato alla nascita dell’industria dello shale oil - che è cresciuta vertiginosamente in pochi anni. Il salto della produzione statunitense ha fatto sì che gli Stati Uniti non avessero più bisogno di comprare petrolio da altri Paesi per soddisfare il proprio fabbisogno domestico, innescando così un meccanismo ribassista e di squilibrio tra la domanda e l’offerta mondiale.

Come accennato, nel 2016 i produttori hanno deciso di agire per riportare le quotazioni su livelli accettabili ed hanno così imposto delle quote da rispettare. Il tutto ha permesso al petrolio di rialzare la testa e di tornare in pieno mercato rialzista.

2006-2018

Prezzo del petrolio storico dal gennaio 2006 ad oggi

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Petrolio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.