Poste Italiane, nuove assunzioni per postini 2017: requisiti e selezioni

Poste Italiane ha aperto nuove assunzioni per postini per l’inverno 2017: ecco tutto quello che c’è da sapere sui requisiti richiesti e modalità di candidatura.

Poste Italiane sta ricercando postini in vista di nuove assunzioni.
La nota società che gestisce il servizio postale e di corrispondenza in Italia, infatti, è alla ricerca di nuovo personale da impiegare durante il periodo invernale 2017.
I candidati prescelti verranno assunti con contratto a tempo determinato in quanto verranno inseriti per far fronte alle esigenze di copertura del personale assente e ai picchi di stagione che richiedono l’incremento del personale.
Le assunzioni riguardano tutto il territorio italiano: ad essere ricercati sono candidati che siano diplomati e laureati, mentre non è richiesta esperienza.
Di seguito tutto quello che c’è da sapere sulle prossime assunzioni 2017 per postini: requisiti e come presentare la propria candidatura.

Poste italiane, assunzioni per postini 2017: requisiti
Poste italiane è alla ricerca di candidati che siano diplomati o laureati, ai quali viene chiesta una votazione minima per il titolo di studio.
Nello specifico i requisiti richiesti sono i seguenti:

  • essere diplomati o laureati, in particolare possedere un diploma di scuola media superiore con voto minimo 70/100 oppure diploma di laurea, anche triennale, con voto minimo 102/110;
  • patente di guida in corso di validità;
  • idoneità alla guida del motomezzo aziendale (generalmente è il motorino Piaggio liberty 125 cc);
  • certificato medico di idoneità generica al lavoro rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza);
  • per la sola provincia di Bolzano, patentino del bilinguismo.

Le assunzioni di Poste Italiane riguardano diverse città del territorio italiano, distribuite da Nord a Sud. E’ possibile consultare la lista completa dal sito del Gruppo.

Poste Italiane, assunzioni per postini 2017: contratto di assunzione
I candidati selezionati verranno inseriti da Poste italiane come postini con assunzione con contratto a tempo determinato a partire dal mese di gennaio 2017. Generalmente le assunzioni di Poste Italiane hanno una durata di 3/4 mesi e, in questo caso, riguarderebbero i mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile 2017.
Lo stipendio dovrebbe essere di circa 1.100 euro al mese.

Poste Italiane, assunzioni per postini 2017: selezioni
Per quanto riguarda l’iter di selezione, Poste italiane ha introdotto un test online che dovrà essere svolto non appena si invia il curriculum.
Successivamente la procedura di selezione prevede una telefonata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste Italiane. Poi il candidato riceverà un’e-mail da parte della Società Giunti OS che inviterà lo stesso ad effettuare un test attitudinale on line. I candidati che supereranno il test verranno infine contattati per sostenere il colloquio e la prova di guida.

Poste Italiane, assunzioni per postini 2017: come presentare la propria candidatura
Tutti coloro che sono interessati alle nuove assunzioni Poste italiane per postini possono inviare la propria candidatura collegandosi al sito del gruppo, nella sezione lavora con noi. Sarà possibile candidarsi fino al 2 gennaio 2017.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.