Pensione fino a 7 anni prima con l’isopensione: una misura non per tutti

Lorenzo Rubini

15 Gennaio 2021 - 14:03

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’isopensione permette l’accesso al pensionamento con uno scivolo massimo di 7 anni, ma non tutti possono accedervi

Pensione fino a 7 anni prima con l'isopensione: una misura non per tutti

L’idea di poter accedere alla pensione con uno scivolo di 7 anni rispetto ai requisiti richiesti dalla Legge Fornero potrebbe allettare molti. Ma è bene sottolineare fin da subito che questa possibilità è offerta ad una platea davvero ristretta di lavoratori.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Sono un a. S. S. Dipendente ospedaliero ho 65 anni 34 di Contributi posso usufruire dell isopensione? Grazie”

In pensione 7 anni prima

L’isopensione è uno dei canali di pensionamento che ha introdotto la legge Fornero e che consente, fino allla fine del 2023, uno scivolo di pensionamento di massimo 7 anni. Conosciuto anche come “esodo”, l’isopensione, però, può essere utilizzata solo dai lavoratori del settore privato.

In ogni caso la pensione con lo scivolo, che ricordiamo essere finanziata interamente dall’azienda (che deve non solo pagare l’assegno previdenziale al lavoratore per tutto il periodo dell’esodo ma anche coprire lo stesso con contribuzione volontaria), è accessibile solo laddove sia presente un apposito accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali per il pensionamento del personale in esubero.

L’isopensione consente:

  • accesso a 60 anni al lavoratore che deve accedere alla pensione di vecchiaia
  • accesso con 35 anni e 10 mesi di contributi (34 e 10 mesi per le donne) al lavoratore che deve accedere alla pensione anticipata.

Nel suo caso se è dipende ospedaliero di una struttura privata l’accesso all’isopensione è vincolato alla presenza dell’accordo sindacale di cui ho accennato prima. Se, invece, è dipendente della Sanità pubblica le ricordo che questa misura è preclusa ai dipendenti del pubblico impiego.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories