Opzioni turbo: cosa sono? Trading o azzardo?

Opzioni Turbo, cosa sono? Broker offrono opzioni con scadenze anche a 15 secondi. Trading o gioco d’azzardo?

Opzioni turbo: cosa sono? Trading o azzardo?

Hai sentito parlare di opzioni turbo ma non hai la minima idea di cosa sono?

Le opzioni turbo sono quelle opzioni binarie la cui scadenza va dai 15 secondi ai 5 minuti. Come una qualsiasi altra scommessa a breve termine, il rischio nascosto è molto altro ma sono anche relativamente “divertenti” per i clienti alla ricerca di intrattenimento piuttosto che di reali occasioni di trading.

Cosa sono le opzioni turbo

In poche parole le opzioni turbo racchiudono tutti i tipi di opzioni binarie con scadenza nel breve termine. Nella loro forma più veloce, “turbo” appunto, durano anche solo 15 secondi.

Le opzioni turno prendono il nome dal fatto che vengono tradate con una scadenza brevissima, il che rende il tutto molto adrenalinico.
Le basi principali delle opzioni binarie rimangono le stesse: bisogna indicare e puntare su quale direzione prenderà il prezzo del sottostante, al rialzo (call) o al ribasso (put).

Chiunque abbia analizzato dei grafici in un breve intervallo di tempo sa bene che anche in un solo minuto tutto può cambiare e i movimenti sono per lo più imprevedibili.

Le previsioni sulle opzioni binarie sono complicate e gli indicatori standard nella maggior parte dei casi non aiutano, dato che i timeframe di analisi sono estremamente brevi.

Sul fronte tecnico, le opzioni turbo hanno bisogno di un flusso costante di aggiornamento sulla quotazione (così da avere una certa quotazione all’apertura dell’opzione e un’altra nel momento esatto per la scadenza). Non tutti gli strumenti hanno abbastanza liquidità da rendere possibile questo scenario: per questo motivo le opzioni turbo sono attive solamente sulle valute, azioni e materie prime più popolari.

Opzioni turbo: trading o gioco d’azzardo?

Chi ritiene che le opzioni turbo si basino sulla fortuna e che non siano affatto “trading” le paragona alla roulette.
Aprire la posizione prevede un compito molto semplice, selezionando uno tra i due esiti possibili (come il rosso o nero della roulette) e attendendo che la palla si fermi. È facile e veloce e non vi è bisogno di un processo decisionale prolungato. Vi è la forza delle probabilità, del calcolo delle sequenze e della fortuna, ma nient’altro.

Il criterio per cui si può ancora parlare di trading cade sulla premessa che il risultato sia derivato da un’azione del mercato. Una versione miniaturizzata dei mercati ha le sue peculiarità specifiche che devono essere apprese. Ma proprio come nel trading, si può approfittare dei mini-trend, delle inversioni o dei livelli di supporto o resistenza.

Ma le opzioni turbo non sono nuove nel loro genere. Chiamati anche «trading tick» o «trading sullo statico», il trading a breve attira gli investitori ma numeri sono relativamente piccoli. Questo perché richiede delle somme più grandi di capitale per mantenere il margine ed è percepito come un rischio più grande che non rispetta alcun tipo di analisi fondamentale. Aggiungiamoci i movimenti nelle diverse direzioni, che mettono alla prova il coraggio del trader, è la pericolosità è alle stelle.

Iscriviti alla newsletter Formazione Finanziaria

Argomenti:

Opzioni binarie

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.