Nuove tariffe per gas ed energia elettrica: in arrivo la stangata

Redazione IlGiornale.it

15 Settembre 2021 - 10:37

condividi

Le piccole aziende, nel nostro Paese, sono sottoposte a tariffe più pesanti rispetto alle grandi imprese.

Nuove tariffe per gas ed energia elettrica: in arrivo la stangata

Aumenti in vista per le bollette di energia elettrica e gas: dal 1° di ottobre, infatti, scatta l’aggiornamento delle tariffe.

Contemporaneamente entreranno in vigore i nuovi contratti annuali di fornitura elettrica destinati a imprese e grandi consumatori i quali, nel nostro Paese, sono sottoposti a tariffe di luce e gas inferiori rispetto a quelle previste per le piccole aziende.

Per quanto riguarda l’energia elettrica, infatti, le prime pagano circa il doppio rispetto alle seconde, mentre se si guarda al costo del gas il divario sale fino al 178%. Come riportato dall’Ufficio studi della CGIA di Mestre, infatti, “nella bolletta energetica, le piccole imprese pagano mediamente 151,4 euro ogni 1.000 kWh consumati (IVA esclusa) contro i 77 euro ogni 1.000 kWh delle grandi industrie”.

Il costo medio del gas per le piccole aziende “è di 59 euro ogni 1.000 kWh (IVA esclusa), mentre per le grandi imprese la tariffa media è di 21,2 euro ogni 1.000 kWh”.

Da un’analisi complessiva dei dati, l’Italia risulta ai primi posti della classifica dei costi energetici più alti dell’UE: ciò è vero soprattutto a causa dell’elevata componente fiscale (oneri vari e tasse), che nel nostro Paese costituisce il 50% del totale della bolletta. Solo la Germania fa peggio, con costi più elevati del 16,7%. Relativamente alle tariffe gas, invece, l’Italia è terza dietro Finlandia e Portogallo.

Una buona strategia per il risparmio in casa è quella di dotarsi di elettrodomestici a bassi consumi, di categoria A, A+ o A++. Per chi tende a utilizzare il prelavaggio nella propria lavatrice c’è un trucco per ridurre i consumi, avviando il programma per 10 minuti e poi interrompendolo. L’ammollo in acqua e detersivo del bucato per un’ora può fungere da prelavaggio, e consente un forte risparmio in bolletta.

Continua a leggere su IlGiornale.it

Argomenti

# Costi

Iscriviti a Money.it