Numero verde Coronavirus: numeri utili da chiamare Regione per Regione

Matteo Novelli

4 Marzo 2020 - 10:22

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Coronavirus: tutti i numeri verdi regionali utili da chiamare in caso d’emergenza. Ecco il numeri verde Regione per Regione e chi contattare se si sospetta un’infezione da Covid-19.

Numero verde Coronavirus: numeri utili da chiamare Regione per Regione

Coronavirus in Italia: quali sono i numeri utili da chiamare, Regione per Regione? L’emergenza e i nuovi casi di Covid-19 nel nostro Paese hanno fatto scattare i protocolli necessari a contenere l’epidemia, oltre al numero verde ufficiale sono attive infatti nuove linee e nuovi numeri regionali a cui è possibile telefonare per chiedere soccorso o per chiarire alcuni dubbi intorno al virus cinese.

Oltre al numero ufficiale 1500, aperto dal Ministero della Salute per segnalare casi sospetti di Coronavirus o rispondere ad eventuali domande e dubbi sul proprio stato di salute, sono diventanti importanti i numeri verdi regionali, che permettono di rivolgersi direttamente alle autorità competenti del proprio territorio.

Ecco l’elenco completo dei numeri utili attivi per il Coronavirus e quali chiamare in caso di bisogno.

Coronavirus: numero utile ufficiale del Ministero Salute

Come sappiamo, il primo numero utile attivato dal Ministero della salute è il seguente:

1500

Questo numero di pubblica utilità, secondo quanto dichiarato dal Ministero, è attivo 24 ore su 24 e vede la pronta risposta di un equipe d’esperti formata da dirigenti sanitari e mediatori culturali della sala operativa del Ministero della Salute.

Quando e perché chiamarlo? Il numero in questione va contattato in caso di dubbi, incertezze su sintomi del Coronavirus e per maggiori informazioni in merito alla malattia. È possibile parlare con gli esperti anche in altre lingue oltre l’italiano, compreso il cinese. Se hai viaggiato da poco e sei rientrato dalla Cina e hai bisogno di indicazioni, questo è il numero da chiamare.

Coronavirus: numero verde Regione per Regione

Le varie region in tutta Italia hanno attivato un numero verde ufficiale da contattare in caso d’emergenza: si tratta di linee telefoniche che interessano e si occupano dei residenti appartenenti al territorio di riferimento e per questo è importante riferirsi al numero adatto per evitare di intasare i call center abilitati.

Quando e perché chiamare? Vale la regola spiegata sopra: è necessario e opportuno telefonare solo se residenti nella regione di riferimento e solo se si presume di essere entrati in contatto con soggetti infetti, se si riscontrano alcuni sintomi lievi come febbre, tosse anche senza difficoltà respiratoria. Non recarsi in ospedale o in pronto soccorso ma chiamate il numero indicato o, in alternativa, il 112 o il 118.

Basilicata

800 99 66 88

Calabria

800 76 76 76

Campania

800 90 96 99

Emilia-Romagna

800 033 033

Friuli Venezia Giulia

800 500 300

Lazio

800 11 88 00

Lombardia

800 89 45 45

Marche

800 93 66 77

Piemonte

800 19 20 20 (H24)

800 333 444 (lunedì-venerdì ore 8-20)

Provincia autonoma di Trento: 800 86 73 88

800 86 73 88

Puglia

800 713 931

Sicilia

800 45 87 87

Toscana

800 55 60 60

Trentino Alto Adige

800 751 751

Umbria

800 63 63 63

Val d’Aosta

800 122 121

Veneto

800 46 23 40

Coronavirus: numeri utili d’emergenza

Valgono poi i classici numeri d’emergenza, magari più immediati da contattare in caso di sospetta infezione da Coronavirus: 112 o 118 sono le linee telefoniche standard più indicati in questo caso.

Vale la regola fondamentale: contattare qualsiasi dei seguenti numeri a scelta tra le varianti regionali, il 112, 118 e l’1500 e non recarsi per nessun motivo in pronto soccorso se si sospetta un caso i cui sintomi sono riconducibili al Coronavirus.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories