Netflix download: come scaricare film e serie TV da guardare offline

icon calendar icon person
Netflix download: come scaricare film e serie TV da guardare offline

Ecco come scaricare da Netflix le puntate delle serie TV e i film per riguardare i contenuti offline su PC, smartphone e tablet.

Su Netflix si può fare il download di serie TV e film sul proprio smartphone o tablet per rivederli quando e dove vogliamo (in treno, aereo e fuori casa) anche senza connessione internet.

Per scaricare i contenuti Netflix dall’app o dal sito e guardarli offline bastano pochi passaggi:

  • Aprire Netflix
  • Premere il tasto del Menù in alto a sinistra
  • Scegliere il contenuto che si desidera scaricare
  • Se è disponibile per il download ci sarà l’apposita dicitura
  • Premere la freccetta che punta verso il basso e far partire il download (è necessaria una buona connessione a Internet)
  • Per rivedere i contenuti salvati offline basta andare dal menù alla sezione “I miei download” dove compare l’elenco dei contenuti salvati che è possibile rivedere in ogni momento.

Vi abbiamo già illustrato nel dettaglio come funziona Netflix e come fare a prolungare il mese di prova gratuita. Abbiamo visto anche come attivare il risparmio dati su smartphone quando si guarda Netflix in 3G.

Potevamo, quindi, non guidarvi alla scoperta del download contenuti di Netflix? Assolutamente no. Prima di passare alla guida nel dettaglio, però, facciamo presente che non tutti i contenuti in catalogo possono essere scaricati e guardati senza connessione alla rete, e il download non è illimitato. Netflix, infatti, pone una soglia massima di contenuti che è possibile salvare in locale.

Netflix: cosa fare prima di scaricare i video

Scaricare video da Netflix per guardarli quando non abbiamo una rete Wi-Fi e siamo in mobilità è un’opzione molto utile. Vediamo insieme come fare per scaricare film ed episodi di serie TV da Netflix.

Il download contenuti è possibile sia dal sito che dall’app di Netflix, che deve essere aggiornata all’ultima versione.

Se non abbiamo mai fatto l’abbonamento a Netflix, iniziamo il nostro mese di prova gratuita, scegliendo uno dei 3 piani disponibili (Base 7,99€, Standard 10,99€, Premium 13,99€).

Una volta sottoscritto l’abbonamento o abilitata la prova gratuita, apriamo il sito o l’app e scegliamo i contenuti da visualizzare e scaricare.

La funzione del download è valida per tutti i clienti Netflix con qualsiasi tipo di abbonamento e offerta, anche in prova gratuita. Una volta eseguito l’accesso, i contenuti visti, quelli consigliati ecc... saranno disponibili da qualsiasi dispositivo. Le cose cambiano per quanto riguarda il download: i contenuti scaricati sul PC, ad esempio, non saranno automaticamente disponibili sullo smartphone e, per rivederli da mobile, toccherà riscaricarli da zero.

Netflix: come scaricare serie TV e film

Attenzione, perché non tutti i contenuti di Netflix possono essere scaricati in locale, ma solo e soltanto quelli che presentano l’icona del download nella schermata dell’anteprima.

Ecco, in 6 passaggi, come scaricare i video da Netflix per guardarli offline:

1) Accedi a Netflix con il tuo account
2) Sfoglia la lista dei contenuti
3) Se il contenuto prevede la possibilità di download, clicca sull’icona apposita che si trova accanto al pulsante Play
4) Impostare il download solo su Wi-Fi controllando di aver disattivato il Consumo dati cellulare
5) A questo punto parte la fase di scaricamento, che possiamo seguire sia dal menù I miei file sia da una finestra in basso
6) Nella sezione I miei download finiscono tutti i film e le serie TV scaricati. Da qui si può gestire l’elenco, decidendo cosa mantenere e cosa cancellare una volta guardato

Netflix: come scaricare i video dall’app

Una volta scaricata/aggiornata e aperta l’app di Netflix, l’apposito simbolo del download (freccetta che punta in basso) ci avvisa che è disponibile il download dei contenuti in locale. Sul display apparirà la seguente schermata:

Facciamo click su “Ok” e scegliamo uno dei programmi in catalogo. Se non sappiamo come orientarci e cosa scaricare da Netflix, facendo tap su “Trova qualcosa da scaricare” appariranno i contenuti consigliati dall’app (tutte le novità o le serie TV più popolari).

Una volta trovato ciò che ci interessa guardare, nell’anteprima del contenuto troveremo il tasto Download con l’avviso “Scarica contenuti da guardare offline”. Basta cliccare sull’icona della freccia per scaricare uno o più episodi del telefilm.

Quanti contenuti posso scaricare?

Il limite viene imposto sia da Netflix sia dallo spazio disponibile sul dispositivo.

La piattaforma, una volta superata la soglia massima, blocca il download dei nuovi episodi a causa di accordi presi con gli studi di produzione. Infatti, sebbene il catalogo sia ricco di contenuti originali Netflix (pensiamo a Narcos, Orange is the new black, Stranger Things, Black Mirror...), per la maggior parte si tratta di titoli appartenenti ad altre case di produzione. Per questo motivo le licenze possono prevedere un numero massimo di titoli da scaricare, così il download di film, documentari e serie TV non è illimitato.

Raggiunta la soglia massima, quando si prova a scaricare un titolo Netflix blocca il download. Non è possibile aggirare la limitazione provando a fare il download da un altro dispositivo o profilo. La soluzione è eliminare uno dei vecchi episodi salvati in favore del nuovo.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Netflix

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Chiudi [X]