Netflix: cos’è e come funziona? Iscrizione, costi, pagamento e disdetta

Cos’è Netflix e come funziona? Dall’iscrizione alle modalità di pagamento e disdetta, ecco una pratica guida alla piattaforma che consente di vedere film e serie tv in streaming/on demand in modo legale.

Netflix: cos'è e come funziona? Iscrizione, costi, pagamento e disdetta

Netflix: cos’è e come funziona? Quanto costa l’abbonamento e come avviene il pagamento?

Se non siete pratici di Netflix ma volete iniziare a usare la piattaforma per guardare in streaming la vostra serie TV preferita, qui trovate una guida pratica a Netflix. Ecco quello che dovete sapere su prova gratuita, costi e modalità di pagamento, ma non solo. Vi spieghiamo come si fa il download da Netflix e anche la disdetta se a un certo punto voleste interrompere l’abbonamento a Netflix.

Insomma, se avete aperto questo articolo per capire cosa è Netflix, come funziona e che cosa vedere, a fine lettura Netflix non avrà più segreti per voi.

Iniziamo col rispondere alla domanda Che cosa è Netflix?

Netflix è una piattaforma online presente anche in Italia che consente di vedere in streaming film e serie TV in catalogo in modo perfettamente legale. Di recente Netflix permette anche di scaricare i contenuti su PC, smartphone e tablet così da vederli senza bisogno di essere connessi a Internet.

Il catalogo Netflix non è uguale in tutti i Paesi del mondo e gli utenti italiani in Italia possono vedere solo ciò ciò che Netflix Italia propone loro di volta in volta. Infatti ogni mese il catalogo di Netflix si aggiorna e introduce nuove serie TV, stagioni, film e documentari. Per guardarli basta abbonarsi a uno dei 3 piani messi a disposizione da Netflix, procedere con l’iscrizione ed effettuare l’accesso con il proprio account Netflix.

Chi entra in Netflix per la prima volta può fare la prova gratuita di un mese e decidere in seguito se abbonarsi a pagamento oppure disdire Netflix. Usare Netflix è molto semplice e la procedura per iscriversi, pagare, fare la disdetta e scegliere cosa vedere è piuttosto intuitiva. Ma qui trovate spiegato in maniera ancora più facile come funziona Netflix e tutto ciò che deve sapere chi decide di usarlo.

In particolare di seguito trovate risposte relative a:

  • Come fare l’iscrizione a Netflix
  • Come funziona la prova gratuita di Netflix
  • Quanto costa Netflix e come si paga
  • Come fare il download dei contenuti da Netflix
  • Come disdire Netflix

Netflix: cos’è?
In principio, nel 1997, Netflix era una società specializzata nel noleggio dei DVD che faceva concorrenza a Blockbuster, oggi Netflix è una piattaforma statunitense che consente ai suoi utenti di guardare film e serie TV attraverso PC, televisione, PlayStation, smartphone o tablet tramite servizio streaming/on demand.

Negli USA è ormai diventata un vero e proprio cult causando una vera e propria rivoluzione. Si può letteralmente dire che grazie a Netflix lo streaming è diventato legale. Con un catalogo che contiene oltre 50mila titoli tra serie Tv e Film, la società è riuscita a conquistare 30 milioni di utenti solo in America, cui si aggiungono altri 38 milioni sparsi per il mondo. In Italia Netflix è arrivata nel 2015.

Dal marzo del 2011 l’azienda produce anche contenuti originali per il suo servizio “Watch Instantly”. Solo per fare l’esempio più eclatante, House Of Cards, la serie TV diretta da David Fincher con Kevin Spacey protagonista è proprio una produzione originale Netflix. Lo stesso si può dire per altre serie TV acclamatissime, come Narcos, The Crown, Daredevil e Orange is the new Black.

Netflix: come fare l’iscrizione?

Per usare Netflix e guardare serie TV, film e documentari bisogna fare l’iscrizione. Basta andare sul sito www.netflix.com/it e cliccare sul box rosso “Abbonati gratis per un mese”. Da qui si aprirà la procedura per iscriversi a Netflix e fare l’accesso con Account e Password. Queste credenziali potranno essere utilizzate anche dall’app Netflix disponibile per iOS e Android.

Dopo aver inserito i propri dati, aver scelto nome utente e password e piano di abbonamento Netflix chiederà anche i dati della vostra carta di credito. Questa cosa è sicura? La risposta è sì: non vi preoccupate, anche inserendo i dati bancari Netflix non vi scalerà l’importo dell’abbonamento visto che siete in prova gratuita. I soldi verranno però scalati una volta scaduto il mese gratis e ogni qualvolta deciderete di rinnovare l’abbonamento a Netflix o dimenticate di disdirlo.

Netflix: come funziona la prova gratuita?

Tutti i nuovi abbonati Netflix godono di una prova gratis per 1 mese. In sostanza chi accede per la prima volta alla piattaforma può guardare in streaming istantaneo un numero illimitato di film e serie TV da ogni dispositivo (PC, smartphone, tablet, Smart TV, console).

Terminata la prova gratuita non bisogna fare nulla: l’abbonamento prosegue automaticamente finché non si decide di disdirlo. L’abbonamento a Netflix è mensile e inizia al momento della registrazione (es: se ti abboni il 20 gennaio il mese scade il 20 febbraio).

Per saperne di più sulla prova gratuita di Netflix vi consigliamo di leggere Netflix, prova gratuita: si può avere più di un mese gratis?

Netflix: costi e modalità di pagamento

Abbonarsi a Netflix per gli amanti di cinema e serie TV è una scelta conveniente. Infatti guardare Netflix ha costi irrisori. Ci sono 3 piani di abbonamento tra cui scegliere:
Base - costa 7,99€ al mese e la visione dei contenuti è in definizione standard. Consente l’accesso di un solo dispositivo alla volta.
Standard - costa 9,99€ al mese e i contenuti sono in definizione FULL HD. È possibile accedere da 2 dispositivi contemporaneamente.
Premium - al costo di 11,99€ al mese i contenuti sono in risoluzione UltraHD/4K ed è consentito l’accesso al servizio fino a 4 device contemporaneamente.

I metodi di pagamento accettati da Netflix sono: carta di credito, carta prepagata (PostePay) e PayPal. Come abbiamo già detto, durante il mese di prova gratuita Netflix non addebita i costi del servizio e si limita a registrare i dati della carta per comodità anche dell’utente stesso nel caso in cui volesse proseguire l’abbonamento.

Netflix, download: come scaricare i contenuti

Dal 30 novembre 2016 Netflix si è aggiornato introducendo una nuova funzione già vista su Sky Go (Sky Go Plus). Adesso su Netflix non siamo limitati a vedere i contenuti online connettendoci a una rete WiFi o 3G, perché possiamo anche scaricare film e serie TV su PC o dispositivi mobile. In questo modo si può fare il download e rivedere i programmi in qualsiasi momento e luogo (in treno, sulla metro, fuori casa...) senza consumare dati.

Al download dei contenuti Netflix abbiamo dedicato un’intera guida molto dettagliata, che vi invitiamo a leggere se volete saperne di più: Netflix, download video: come scaricare film e serie TV da guardare offline.

Netflix: come fare la disdetta

Così come è semplice fare la registrazione a Netflix, è semplice anche disdire il servizio. La disdetta a Netflix si può fare in qualsiasi momento, 24 ore su 24, e senza dover contattare un call center. Quando sottoscriviamo l’abbonamento a Netflix, infatti, non ci sono contratti a lungo termine né penali per la disdetta.

Al termine della prova gratis di un mese viene impostato il rinnovo automatico dell’abbonamento. Ciò vuol dire che, se non vuoi rinnovare Netflix dopo il mese gratuito, ti conviene procedere sin da subito con la disdetta altrimenti potresti poi dimenticartene. Tutto quello che devi fare per disdire Netflix sarà disattivare il rinnovo automatico prima della scadenza.

Procedi così: effettua il login a Netflix e scorri la schermata fino alla voce “Account”. Cliccaci sopra e vai alla sezione “Abbonamento e fatturazione” > “Disdici abbonamento”. Fai clic su “Conferma” e “Completa la disdetta”, e torna all’account.

Se un giorno vorrai riattivare Netflix perché inizia la tua serie preferita potrai farlo tranquillamente reinserendo i dati account e pagando a fine mese il piano abbonamento scelto.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Netflix

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \