Il numero uno di Tesla, Elon Musk non vede l’ora di poter presentare la versione di produzione di Tesla Cybertruck. Il nuovo pick-up elettrico della azienda californiana dovrebbe venire lanciato sul mercato nel corso del 2022. La presentazione della versione definitiva del veicolo dovrebbe avvenire entro la fine del prossimo anno.

Nei giorni scorsi Elon Musk ha confermato alcune delle differenze che caratterizzeranno Tesla Cybertruck nella versione di produzione rispetto al prototipo mostrato lo scorso anno.

Tesla Cybertruck sarà anche galleggiare?

In particolare è trapelato che il veicolo sarà leggermente più corto e alcune modifiche saranno realizzate per quanto riguarda l’inclinazione del tetto. Alcune modifiche alla zona anteriore e posteriore del veicolo saranno necessarie per motivi di sicurezza.

Tra le tante capacità che il nuovo Tesla Cybertruck avrà, secondo quanto dichiarato da Elon Musk, il veicolo sarà anche capace di galleggiare in acqua per un po’. Naturalmente, questa affermazione significa molto poco per il momento vista la sua vaghezza. Dobbiamo infatti ricordare che la maggior parte delle auto hanno la capacità di galleggiare quando vengono spinte lentamente in acqua e molte possono galleggiare per oltre un minuto prima di affondare.

Se Tesla Cybertruck sarà in grado di galleggiare per meno di un minuto non si tratterà di nulla di speciale. Le cose ovviamente cambierebbero nel caso in cui quel po’ indicato da Elon Musk significhi ad esempio per oltre 5 minuti. Allora in quel caso si tratterebbe di una caratteristica davvero unica per il nuovo modello di Tesla.

Già in passato il numero uno di Tesla aveva ipotizzato che in futuro i suoi veicoli avrebbero potuto galleggiare in acqua. Dunque non stupisce che questa caratteristica possa trovare spazio nel futuristico pick-up elettrico. Infine Elon Musk ha anche detto che Tesla Cybertruck sarà dotato anche di un innovativo sistema di sospensioni pneumatiche dinamiche.