Multe: nuova stangata con i super semafori. Dove sono e come funzionano

Con l’arrivo dei nuovi super semafori T-Red multe più pesanti per chi passa col rosso: fino a 600 euro di sanzione. Ecco dove sono e come funzionano.

Multe: nuova stangata con i super semafori. Dove sono e come funzionano

Chi passa col semaforo rosso da ieri notte rischia una multa superiore a 600 euro e la decurtazione di due punti sulla patente: ecco i super semafori che permettono di rilevare automaticamente chi commette infrazioni.

I super semafori sono attivi dalla mezzanotte di domenica 1 dicembre 2019 e sono stati installati in tre incroci pericolosi della città di Torino, per combattere i comportamenti rischiosi alla guida.

Entro poco però saranno attivi sul territorio almeno altri dieci super semafori, che con la loro tecnologia avanzata, metteranno in sicurezza le strade con maggior numero di incidenti.

Vediamo dove sono e saranno installati i super semafori, come funzionano e le multe previste.

Multe per super semafori: come funzionano?

I super semafori già attivi a Torino dalla notte di domenica sono dispositivi che utilizzano il sistema T-Red o Vista-Red, e che permettono di rilevare in maniera automatica le infrazioni degli automobilisti, che passano col rosso.

Le registrazioni dei semafori, che riprenderanno le violazioni, saranno poi controllate dagli agenti della polizia municipale che verificheranno le condizioni e il contesto dell’infrazione, per determinare la gravità della sanzione.

Super semafori attivi: dove si trovano

Dove sono i super semafori attivi? Al momento i semafori sono collocati in fase sperimentale in tre incroci pericolosi, dove si è registrato negli anni un gran numero di incidenti stradali. Essi sono:

  • incrocio tra corso Regina Margherita, corso Potenza e corso Lecce
  • incrocio tra corso Vercelli e corso Novara
  • incrocio tra corso Trapani e corso Peschiera

A questi tre super semafori si aggiungeranno altri dieci, sempre installati nel capoluogo piemontese entro maggio 2020.

Super semafori: la mappa completa dei T-Red

Gli altri dieci semafori alla tecnologia T-Red saranno installati nella città di Torino in altrettanti incroci pericolosi, individuati dall’Assessorato alla Viabilità di Maria Lapietra. Si troveranno:

  • incrocio tra corso Regina Margherita e corso Potenza
  • incrocio tra corso Unione Sovietica e corso Bramante
  • incrocio tra corso Agnelli e corso Tazzoli
  • incrocio tra Unione Sovietica e piazzale San Gabriele di Gorizia
  • incrocio tra corso Peschiera e corso Trapani
  • incrocio tra corso Siracusa e via Tirreno
  • incrocio tra corso Vittorio Emanuele II e corso Castelfidardo
  • incrocio tra corso Novara angolo e corso Vercelli,
  • incrocio tra corso Lecce e corso Appio Claudio
  • incrocio tra via Pianezza e corso Potenza
  • incrocio tra corso Vittorio Emanuele II e corso Vinzaglio
  • a Piazza Pitagora
  • incrocio tra corso Turati e corso Rosselli

Super semafori con T-Red: multe e sanzioni previste

Quali multe rischia chi passa col rosso con i semafori T-Red? Le sanzioni per chi non rispetta le regole della strada sono salatissime, e vanno da un minimo di 42 euro a un massimo di 666 euro.

Tuttavia non occorre passare con il rosso al semaforo per ricevere la multa, ma basta anche non rispettare al linea di arresto. I super semafori rilevano entrambe le sanzioni, a cui corrispondono le seguenti multe:

  • passare col rosso al semaforo: multa da 167 a 666 euro e decurtazione di sei punti della patente;
  • non rispettare la linea di arresto al semaforo: multa da 42 a 173 euro e decurtazione di due punti dalla patente.

Se si provvede al pagamento della sanzione entro cinque giorni dalla multa l’importo diventa:

  • 116,90 euro per chi passa col rosso;
  • 29,40 euro per chi non rispetta la linea d’arresto.

Leggi anche:
> Multa per il semaforo rosso: importo, novità e come contestarla
> Semaforo giallo o arancione: quando scatta la multa per chi non si ferma all’incrocio
> Come sapere (in anticipo) se hai preso una multa

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Sicurezza stradale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \