MotoGP, quanto guadagnano i piloti? La classifica 2022 degli stipendi

Alessandro Cipolla

21/02/2022

21/02/2022 - 16:16

condividi

Gli stipendi a confronto dei piloti della MotoGP, con il campionato mondiale 2022 che dopo venti anni per la prima non vedrà la presenza di Valentino Rossi.

MotoGP, quanto guadagnano i piloti? La classifica 2022 degli stipendi

Prenderà il via il prossimo 6 marzo la MotoGP 2022, con il campionato che ha ripreso il suo consueto calendario dopo le passate problematiche legate all’emergenza Covid.

Una stagione questa 2022 della MotoGP che non vedrà in pista Valentino Rossi, con il campionissimo di Tavullia che ha deciso di ritirarsi dopo una carriera ricca di successi.

Ai nastri di partenza ci sarà comunque un nutrito gruppo di piloti italiani, compreso quel Francesco Bagnaia che lo scorso anno ha terminato il campionato mondiale al secondo posto dietro al francese Fabio Quartararo.

Ma quanto guadagnano i piloti della MotoGP? Vediamo allora la speciale classifica degli stipendi, con lo spagnalo Marc Marquez che si conferma il Paperone tra gli assi delle due ruote.

MotoGP 2022: gli stipendi dei piloti

Gli stipendi della MotoGP negli ultimi anni, grazie anche alla crescente passione che circonda le due ruote, sono aumentati in maniera sensibile anche se, tranne rare eccezioni, ancora non sono paragonabili a quelli di un buon giocatore di calcio.

Guardando questa sorta di classifica relativa agli stipendi dei piloti in merito alla stagione 2022, si può notare come sia abbastanza marcato il divario tra i centauri di maggiore fama rispetto a tutti gli altri.

Gli stipendi dei principali piloti della MotoGP.

PilotaScuderiaStipendio
Marc Márquez Repsol (Honda) 14 milioni
Maverick Viñales Aprilia Racing (Aprilia) 10 milioni
Fabio Quartararo Monster Energy (Yamaha) 6 milioni
Joan Mir Team Suzuki (Suzuki) 6 milioni
Francesco Bagnaia Ducati Lenova (Ducati) 4,3 milioni
Pol Espargaro Repsol (Honda) 3,5 milioni
Jack Miller Ducati Lenovo (Ducati) 3 milioni
Franco Morbidelli Monster Energy (Yamaha) 3 milioni
Alex Rins Team Suzuki (Suzuki) 3 milioni
Joan Zarco Pramac (Ducati) 2 milioni
Andrea Dovizioso WithU (Yamaha) 1,25 milioni
Alex Márquez LCR (Honda) 1 milione
Jorge Martin Pramac (Ducati) 1 milione
Aleix Espargaro Aprilia Racing (Aprilia) 750.000
Miguel Oliveira Red Bull (KTM) 625.000
Takaaki Nakagami LCR (Honda) 500.000
Brad Binder Red Bull (KTM) 500.000
Enea Bastianini Gresini (Ducati) 375.000
Fabio Di Giannantonio Gresini (Ducati) 375.000
Luca Marini Mooney VR46 (Ducati) 300.000
Darryn Binder WithU (Yamaha) 250.000
Marco Bezzecchi Mooney VR46 (Ducati) 250.000
Raúl Fernández Tech3 (KTM) 250.000
Remy Gardner Tech3 (KTM) 250.000

Cifre in dollari, fonte Totalsport.com

Dietro all’inarrivabile Marc Márquez c’è l’altro spagnolo Maverick Viñales mentre, come ci si allontana dal podio, gli stipendi di tutti gli altri piloti scendono in maniera vistosa.

Argomenti

# MotoGP

Iscriviti a Money.it