Migliori Robot Aspirapolvere: quale scegliere, offerte Black Friday, differenze

Giacomo Astaldi

25/11/2021

25/11/2021 - 10:42

condividi

Qual è il miglior robot aspirapolvere e quale acquistare in occasione del Black Friday? Ecco le offerte migliori, caratteristiche e specifiche tecniche.

Migliori Robot Aspirapolvere: quale scegliere, offerte Black Friday, differenze

Quali sono i migliori robot aspirapolvere e quali conviene acquistare in offerta al Black Friday?

Se siete stanchi di usare il solito aspirapolvere e di passare tutto il vostro tempo libero dietro scope elettriche e aspirapolvere a traino è arrivato il momento di acquistare un aspirapolvere robot in grado di pulire in autonomia, concedendovi il meritato relax e approfittando dei prezzi più bassi dell’anno in occasione del Black Friday.

Le offerte sui robot aspirapolvere al momento online sono numerose. Ad oggi
sul mercato l’offerta del settore è ampia e con un grande campionario di scelta, dal top di gamma iRobot ai modelli più economici e a buon mercato. Scegliere di acquistare il robot automatico, soprattutto tra migliaia di offerte del Black Friday, può risultare complicato e dispersivo.

Ci sono diverse caratteristiche essenziali che un buon robot aspirapolvere deve avere per risultare la scelta giusta (dato anche il prezzo di listino non indifferente che spesso tocca questi dispositivi). Di seguito ecco una panoramica completa delle specifiche a cui fare caso in fase di acquisto con alcuni modelli consigliati da acquistare direttamente su Amazon al Black Friday 2021.

Robot Aspirapolveri: offerte e miglior prezzo al Black Friday

Vediamo quali sono i modelli consigliati da acquistare in offerta Black Friday, diversi per fasce di prezzo e caratteristiche.
Si ricorda che per accedere alle offerte non occorre essere abbonati ad Amazon Prime, ma è una buona idea approfittare della prova gratuita per 30 giorni per avere accesso alla consegna rapida gratuita e tutto il mondo dei servizi Prime, tra cui Prime Video.

Prova Amazon Prime GRATIS per 30 giorni

Dopo la prova, l’abbonamento - che dà accesso non solo alla spedizione rapida gratuita, ma anche a tutto il mondo Amazon come Prime Video, Prime Music, Prime Gaming e molto altro - ha un costo di 3,99 euro al mese o 36 euro all’anno.

Iniziamo con il robot aspirapolvere Shark IQ Self-Empty: aiuta a semplificare le pulizie quotidiane ed è in grado di creare una mappa della casa per ottimizzare la qualità della pulizia. Quando ha finito torna alla base e si svuota da solo.

Offerta Black Friday: da 499,99€ a 279,99€

Proseguiamo con iRobot Roomba 692, dotato di sistema di pulizia a 3 fasi e in grado di catturare sporco, polvere ed elementi vari da tappeti e pavimenti. È dotato di un sistema di pulizia intelligente che identifica i programmi da utilizzare sulla base delle esigenze dell’utente ed è compatibile con Alexa e Google Assistant.

Offerta Black Friday: da 258,28€ a 179,99€

Lefant 50dB è dotato di tecnologia FreeMove che ne facilita il movimento anche quando ostacolato, sistema di pulizia a tre strati, batteria a litio di ottima durata che favorisce l’autonomia senza limitare la potenza di aspirazione.

Offerta Black Friday: da 309,99€ a 169,99€

Di categoria superiore il roborock S7. Anche lavapavimenti, la sua tecnologia permette una pulizia dei pavimenti fino a 3.000 volte al minuto. Monta una spazzola flottante multidirezionale e un serbatoio d’acqua elettronico da 300 ml che pulisce in profondità fino a 200 metri quadrati di spazio in una sola sessione.

Offerta Black Friday: da 549,00€ a 499,00€

Chiudiamo con il Proscenic M8 PRO, un vero e proprio top di gamma dal prezzo importante (oltre i 500 euro). Destinato a chi cerca il prodotto più completo ed efficace possibile: il device è dotato di tecnologia di svuotamento automatico, raccoglitore della polvere che svuota il sacchetto usa e getta della durata di 60 giorni, scansione laser in grado di rilevare fino al 98% di ostacoli, controlli smart e super batteria da 5.200 mAh.

Offerta Black Friday: da 499,00€ a 499,00€

Robot aspirapolvere: quale scegliere? 5 caratteristiche essenziali

Occhio all’acquisto d’impulso: nella fase di scelta di un robot aspirapolvere da acquistare la fretta può essere una cattiva consigliera. Ecco perché è necessario prestare attenzione ai dettagli e sapere cosa controllare prima di concludere l’acquisto.

Nel caso dei robot aspirapolvere, i criteri da tenere in mente sono:

  • Potenza di aspirazione, si tratta della caratteristica più importante e da cui dipende anche l’efficacia di pulizia di questi particolari apparecchi. Alcuni elementi da tenere in considerazione sono la presenza di una spazzola rotante in prossimità dell’entrata di aspirazione, la presenza di spazzole laterali e speciali in modo da superare ostacoli dati dalla planimetria della vostra abitazione e dalle varie superfici (un robot aspirapolvere non può impantanarsi in un tappeto)
  • Autonomia e durata della batteria, un altro elemento fondamentale da tenere in considerazione specialmente per quanto riguarda il tempo che questi strumenti hanno per completare il loro “turno” di pulizia. Più tempo possono muoversi per casa e pulire, maggiore sarà l’efficacia del loro passaggio e la pulizia della vostra abitazione. Fattore importante anche i tempi di ricarica, che a volte possono risultare molto più lunghi rispetto all’effettiva operatività.
  • Intelligenza artificiale: anche l’AI (intelligenza artificiale) è importante in quello che, di fatto, è un piccolo mini robot. I sensori all’interno di questi apparecchi permettono al dispositivo di capire la struttura e la pianta dell’abitazione e più il robot aspirapolvere è intelligente (quindi dotato di buoni sensori) meno tenderà a impantanarsi. Un sensore LiDAR (per intenderci, quello degli ultimi iPhone 12) può risultare una caratteristica fondamentale grazie alla capacità di leggere gli ambienti con una tecnologia sviluppata per le missioni spaziali.
  • Funzionalità, la smart home è ormai una realtà consolidata e l’uso di una linea internet stabile ed efficace può essere un’ottima occasione per gestire anche da lontano le attività del vostro robot aspirapolvere. Importante quindi l’avvio programmato e da remoto, la capacità di leggere e aggirare ostacoli, sensori di caduta e rilevamento tappeti, capacità di effettuare una mappatura precisa e di tornare autonomamente in postazione di ricarica.
  • Equilibrio qualità e prezzo, come per tutti gli acquisti bisogna pensare bene ai benefici e ai vantaggi che si potranno trarre da questo tipo di acquisto, in prospettiva anche di una ingente spesa che potrà essere rapidamente ammortizzata da una vita e una routine facilitata. Certo, il robot aspirapolvere gode di autonomia per la stragrande maggioranza del tempo ma un po’ di manutenzione è necessaria: in questo senso se volete perdere meno tempo possibile optate per un serbatoio dalle dimensioni importanti.

Iscriviti a Money.it