Mascherina, ecco quando potremo toglierla all’aperto

Fiammetta Rubini

17/06/2021

22/06/2021 - 09:36

condividi

Anche l’Italia si appresta a togliere l’obbligo della mascherina all’aperto. La data decisa dal governo.

Mascherina, ecco quando potremo toglierla all'aperto

Governo e Cts hanno deciso quando potremo togliere la mascherina all’aperto in Italia. Dopo Germania e Francia, che ha detto addio all’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi aperti anche da noi sta per cadere l’obbligo di mascherina all’aperto. Per tutti i dettagli leggere Mascherine all’aperto, nuove regole dal 28 giugno: cosa cambia.

Introdotto a ottobre 2020, l’uso obbligatorio della mascherina all’aperto è una delle regole rimaste immutate nei vari decreti che si sono susseguiti, e resta in vigore anche in zona bianca. Ma tra crollo dei contagi e morti Covid e aumento del numero dei vaccinati, la mascherina obbligatoria, almeno all’aperto, ha i giorni contati anche in Italia.

Niente più mascherina all’aperto in Italia: la data

Da metà luglio potremmo dire addio all’obbligo della mascherina all’aperto. Questa, secondo insistenti indiscrezioni, l’ipotesi che il governo Draghi starebbe valutando. Ipotesi che sarebbe ritenuta plausibile anche dallo stesso ministro della Salute Roberto Speranza, da sempre del fronte “rigorista”.

Sull’esempio di altri Paesi come Germania e Francia anche l’Italia è sulla strada dell’allentamento della misura. La data da segnare sul calendario potrebbe essere il 15 luglio.

Niente più obbligo di indossare la mascherina all’aperto non significherà accantonare per sempre il dispositivo di sicurezza: sarà necessario portare sempre con sé la mascherina, che andrà indossata nelle circostanze di affollamento e nei luoghi al chiuso (mezzi pubblici, negozi, supermercati ecc…).

“Sarà come gli occhiali da vista per leggere da vicino che si portano sempre in tasca”, ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che ipotizza l’addio alla mascherina all’aperto entro le prossime 3 settimane. “Tutti gli studi ci dicono che in una situazione epidemiologica sotto controllo come in Italia la possibilità di contagio all’aperto con la metà della popolazione vaccinata almeno con la prima dose è quasi nulla. Ma non dobbiamo dimenticare che la mascherina resterà un accessorio da portare sempre con noi perché in determinate situazioni, in fila dal gelataio o allo stadio, per non correre rischi dovremo essere pronti a indossarla”.

Via la mascherina all’aperto con il 50% di vaccinati

Un mese fa alla domanda “Quando potremo togliere la mascherina”, la risposta di Sileri era stata: “dipenderà dalla campagna vaccinale”.

“Non può essere fornita una data, semmai un numero: quando sarà raggiunto il 50% della popolazione vaccinata con almeno una dose”, aveva detto il sottosegretario alla Salute. D’accordo con questa tesi anche il direttore dello Spallanzani di Roma Francesco Vaia, che ha detto: “Al di sopra di una certa soglia, che è ragionevolmente quella del 50% dei vaccinati, potremo allargare le misure e anche togliere la mascherina”.

Con 30 milioni di persone vaccinate si può pensare a togliere la mascherina all’aperto. Ad oggi (dati aggiornati al 16 giugno) il totale delle persone vaccinate con almeno una dose in Italia è di 28.973.152 (48,89% della popolazione e il totale di quelle che hanno concluso il ciclo vaccinale 14.623.752 (24,68%).

Ma è ottimista l’altro sottosegretario alla Salute Andrea Costa: “Se il ritmo verrà mantenuto, tra giugno e luglio si potrebbe raggiungere quota 70 milioni di dosi inoculate, molti dei quali con monodose”, ha detto. Costa, a differenza del suo collega, ha azzardato una possibile data: “Giugno sarà un mese di svolta. Mantenendo questo trend entro fine luglio si arriverà a poter togliere le mascherine all’aperto”.

I vaccinati possono togliere la mascherina?

Sulla questione stop mascherine in estate si è stato interpellato anche il prof. Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute. “Se la distanza di sicurezza, che è la cosa principale, è rispettata, è chiaro che questa protezione all’aperto può essere allentata”, ha detto Ricciardi a SkyTg24. Per quanto riguarda la possibilità di togliere la mascherina se si è vaccinati, secondo l’esperto “due persone vaccinate che hanno avuto la copertura possono non indossare la mascherina, ma tutti gli altri sì. Anche se una persona non vaccinata è in presenza di persone vaccinate, è bene che il vaccinato la porti”.

Ma non tutti gli esperti sono d’accordo. “Stiamo correndo un po’ troppo. È azzardato pensare di poter togliere le mascherine a giugno e ipotizzarlo con 30 milioni di vaccinati”, dice il prof. Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali e primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma intervistato da Adnkronos. “Non dobbiamo permettere al virus di circolare. Anche sulla possibilità di potersi abbracciare, come annunciato in altri Paesi (Gran Bretagna, ndr), aspetterei di avere più italiani vaccinati”, ha sottolineato.

Argomenti

Iscriviti a Money.it