Quanto guadagna Marco Mengoni? Biografia e patrimonio del cantante

Alessandro Cipolla - Giorgia Bonamoneta

06/12/2023

La biografia, i guadagni e il patrimonio di Marco Mengoni, il cantante di Ronciglione vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo che adesso tornerà sul palco dell’Ariston nelle vesti di co-conduttore.

Quanto guadagna Marco Mengoni? Biografia e patrimonio del cantante

Quanto guadagna Marco Mengoni? Una domanda che in molti si saranno posti almeno una volta visto che stiamo parlando di uno dei principali e più importanti cantanti della scena musicale italiana, capace di ottenere un buon successo anche fuori dai confini nazionali.

Dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2023 - kermesse canora che già ha vinto nel 2013 con il brano L’essenziale - la curiosità verso di lui è sempre alta visto anche il quarto posto ottenuto all’Eurovision 2023.

Marco Mengoni sarà uno dei protagonisti del Festival di Sanremo 2024, con il cantante che affiancherà Amadeus nella conduzione della prima puntata che si terrà il prossimo 6 febbraio.

Vediamo allora la biografia, i guadagni e il cachet di Marco Mengoni, uno degli esempi più lampanti di come la partecipazione a un talent televisivo può far decollare una carriera artistica.

La biografia di Marco Mengoni

Spulciando la biografia di Marco Mengoni appare evidente come con ogni probabilità siano stati tre i momenti fondamentali nella sua avventura artistica: l’incontro con la sua insegnante di canto quando era ancora un adolescente, la vittoria a X Factor e poi quella al Festival di Sanremo.

Marco Mengoni nasce a Ronciglione in provincia di Viterbo il giorno di Natale del 1988; da sempre innamorato della musica, dopo la scuola media si iscrive all’istituto per Design ma è alla scuola di canto dove lascia il segno.

Già a 16 anni inizia la sua carriera da solista esibendosi in alcuni locali, ma il vero cambiamento è quando si trasferisce a Milano dopo la frequentazione per un periodo della facoltà di Lingue a Roma.

Nella città meneghina Mengoni inizia a incidere i propri brani sbarcando il lunario lavorando come fonico; nel 2009 ecco la grande occasione: partecipa a X Factor vincendo la terza edizione del popolare talent musicale.

Da quel momento la sua carriera decolla, con la firma di un contratto con la Sony e la prima partecipazione al Festival di Sanremo 2010 dove arriva terzo e si aggiudica il premio della critica: l’appuntamento con la vittoria però non tarda, con il successo al teatro Ariston che arriva nel 2013 venendo bissato poi dieci anni dopo nel 2023.

Durante la sua carriera, Marco Mengoni finora ha pubblicato in totale undici album di cui sette in studio e quattro live, cimentandosi anche nel doppiaggio in tre film di animazione. Oltre alla vittoria a X Factor e Sanremo, in questi anni si è aggiudicato anche dieci Wind Music Awards e tre MTV Europe Music Awards.

I guadagni e il cachet

Per comprendere al meglio il successo di Marco Mengoni possiamo far parlare i numeri: sessanta dischi di platino, tre d’oro e oltre 3,7 milioni di copie vendute durante la sua carriera.

Quando dopo il successo a X Factor ha firmato con la Sony, il colosso statunitense gli ha garantito un contratto dal valore di 300.000 euro; visto l’enorme successo e il volume delle sue vendite, possiamo ipotizzare per il cantante viterbese un patrimonio a sei zeri.

Quanto alla partecipazione al Festival di Sanremo, il cachet per i cantanti in gara è un indennizzo a titolo di rimborso spese di un importo pari a 48.000 euro: la vittoria finale non ha aggiunto nulla al suo compenso.

Per la sua partecipazione in qualità di co-conduttore della prima puntata del Festival di Sanremo 2024, il gettone garantito dalla Rai dovrebbe essere pari a 25.000 euro.

Ma c’è di più. Infatti Marco Mengoni nel 2021 ha fatturato 893 mila euro con un utile di 101 mila euro (+36,49% rispetto al 2020) con la sua società “No comment”. La società di Mengoni si occupa di qualsiasi attività immobiliare e mobiliare, ma si occupa anche di produzione e diffusione di poster, adesivi, libri, dischi e molto altro per i big della musica italiana.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo