Chi è Letizia Moratti, il nuovo assessore al Welfare in Lombardia?

Alessandro Cipolla

08/01/2021

05/07/2021 - 17:28

condividi

Letizia Moratti è il nuovo assessore al Welfare in Lombardia: la biografia dell’ex ministro che così raccoglierà l’eredità di Giulio Gallera nel gestire la sanità in Regione.

Letizia Moratti è il nuovo assessore al Welfare e vicepresidente della Lombardia, subentrando così nella gestione della sanità regionale al tanto discusso Giulio Gallera che alla fine è finito fuori dalla Giunta.

Si è così concretizzato quel rimpasto in Lombardia voluto da Matteo Salvini, con l’ingresso anche dell’ex ministro Alessandra Locatelli e dell’ex sottosegretario Guido Guidesi, tutti targati Lega.

Per la casella del Welfare, assai delicata vista la pandemia da coronavirus in corso e le tante polemiche che hanno investito Giulio Gallera, ultima e fatale quella sulla partenza a rilento per quanto riguarda i vaccini, serviva però al Presidente Attilio Fontana un nome di rilievo.

Ecco dunque dopo i tanti rumors l’ufficializzazione di Letizia Moratti, con l’ex ministro e sindaco di Milano che così dovrà gestire la questione Covid in Lombardia dove l’emergenza è in atto fin dallo scoppio della pandemia.

La biografia di Letizia Moratti

Nome: Letizia Maria Brichetto Arnaboldi

Data di nascita: 26 novembre 1949

Luogo: Milano

Famiglia: vedova Moratti, dal marito Gian Marco ha avuto due figli

Istruzione: laurea in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Milano

Lavoro: manager

Partito: Forza Italia

Ruolo: assessore al Welfare e vicepresidente della Regione Lombardia

Curiosità: è una storica sostenitrice della comunità di recupero di San Patrignano

Assessore al Welfare e vicepresidente della Lombardia

Quasi dieci anni dopo la sconfitta del 2011 alle comunali di Milano contro Giuliano Pisapia, dove mancò il secondo mandato come sindaco del capoluogo meneghino, Letizia Moratti è tornata adesso in politica.

Dopo che nell’ultimo anno fino allo scorso ottobre ha ricoperto il ruolo di presidente di Ubi Banca, quella che dal 1994 al 1996 all’epoca del primo governo Berlusconi è stata anche la presidente della Rai dovrà ora gestire il Welfare in Lombardia.

Dopo il controverso regno di Giulio Gallera, in piena emergenza Covid il Pirellone ha voluto così affidarsi a una figura di spessore proprio nel momento in cui la Regione è chiamata a uno scatto sul fronte dei vaccini.

Letizia Moratti, che è stata nominata anche vicepresidente oltre assessore al Welfare, torna in sella dopo il quinquennio alla guida di Milano, mentre dal 2001 al 2006 aveva invece ricoperto il ruolo di ministro dell’Istruzione nel secondo governo Berlusconi.

Argomenti

Iscriviti a Money.it