Le Pillole di Trading di questa settimana

Le Pillole di Trading della settimana su Scuoladitrading.it

Le Pillole di Trading di questa settimana

Bilancio settimanale delle pillole di trading discusse negli ultimi 7 giorni.

Abbonati gratis per 1 mese alle Pillole di Trading

Lunedì abbiamo aperto le danze spiegando come impiegare il pattern expansion pivot, nel momento in cui è possibile identificare l’avvio di solidi trend direzionali. Nella fattispecie ci siamo soffermati su un esempio pratico riferito all’oro.

Martedì il focus si è spostato su uno dei cardini dei modelli di trading: l’importanza di operare nella direzione della tendenza di fondo. In particolare abbiamo individuato almeno 3 buoni motivi per evitare il trading in contro-tendenza (sottolineando comunque che si tratta di una possibilità, ma solo a certe condizioni e maggiormente appannaggio dei trader più esperti).

Mercoledì siamo tornati a parlare di esplosioni della volatilità, dopo aver affrontato due giorni prima un caso di studio sull’expansion pivot. E’ stata la volta dell’expansion breakout, altro segnale operativo in grado di indicare la strada maestra per cavalcare esaltanti rally. Ancora un esempio pratico al riguardo, questa volta sul cambio USD/CAD.

Giovedì e venerdì è stato affrontato il tema molto hot delle “trappole” e di come sia possibile utilizzarle a proprio vantaggio nel trading di breve termine: pin bar sul cross euro/franco e fakey sull’argento sono stati due ottimi esempi da studiare per non perdere la necessaria confidenza con questo potente strumento operativo.

Alla prossima settimana, buon trading!

Nicola D’Antuono

logo Scuola di Trading

La versione completa delle Pillole di Trading
è disponibile su Scuola di Trading a soli 10€ al mese


Il primo mese è gratuito, iscriviti su Scuoladitrading.it!

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Expansion Breakout

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.