Quali sono le 10 moto più costose del mondo?
Spostarsi in auto può essere molto comodo e pratico, ma per gli appassionati delle due ruote nulla è comparabile al senso di libertà che si prova in sella alla propria moto. Oltre che una semplice passione, quella per le due ruote può trasformarsi in una vera e propria filosofia di vita.

Anche se non è necessario avere una moto costosa per sentirsi liberi sulla strada, in sella ad alcuni modelli questa sensazione potrebbe essere maggiore che su altri. É infatti fuori dubbio che alcune moto abbiano più carattere e stile di altre, un aspetto questo che porta gli appassionati del settore a spingersi sempre oltre e a desiderare sempre il modello migliore o il più stravagante e unico in commercio.

Ma quanto oltre è possibile spingersi? Di moto ce ne sono davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche, dalle più classiche e semplici alle più rare e particolari, ma quelle che rientrano tra le dieci più costose al mondo sono fuori portata per la maggior parte delle tasche, incluso chi sarebbe disposto a tutto per avere in garage la moto dei propri sogni.

1. Neiman Marcus Limited Edition Fighter


La moto più costosa al mondo è la Neiman Marcus Limited Edition Fighter, venduta all’asta per 11 milioni di dollari. Quella prodotta dalla Neiman Marcus, non un’azienda del settore motociclistico ma una catena americana di grandi magazzini di lusso, sembra più un pezzo di design che una moto vera e proprio ma si tratta di un mezzo completamente omologata e raggiunge una velocità di 300 km/h. Realizzata in edizione limitata, ne sono stati prodotti 45 modelli.

2. 1949 E90 AJS Porcupine


Al secondo posto della classifica delle moto più costose del mondo, con un prezzo di 7 milioni di dollari, troviamo l’esemplare 1949 E90 Porcupine della casa AJS. Realizzata nel 1949 la Porcupine era chiaramente qualche passo avanti rispetto ai tempi, infatti assomigliava alle moderne moto da strada. Il prezzo elevato è giustificato dal fatto che ne siano stati prodotti solamente quattro esemplari ed è proprio in sella ad uno di questi che Les Graham ha vinto il Campionato del Mondo.

3. Ecosse Spirit


Con un costo di 3,6 milioni di dollari, non può certo non rientrare nella classifica delle moto più costose al mondo l’Ecosse Spirit. Al mondo ne esistono solo dieci esemplari, frutto di un’idea nata dalla collaborazione tra ingegneri americani e britannici che si sono ispirati alle auto di Formula 1 ad alta velocità. La Ecosse Spirit, infatti raggiunge una velocità massima di quasi 370 km/h, che è più della maggior parte delle moto di produzione attuale, che pare sia limitata elettronicamente a 299 km/h. Ragione per cui, per poter guidare questa moto è necessario seguire un corso di formazione di 2 settimane presso la sede della Ecosse.

4. BMS Chopper Yamaha


Nota anche con il nome di BMS Nehmesis la sua particolarità non è certo la velocità. A renderla una moto fuori dal comune sono l’estetica stravagante e curata nel minimo dettaglio nonché il suo rivestimento in oro 24 carati. Altra particolarità è l’assenza del cavalletto laterale, soppiantato da un sistema Air Ride che permette di sollevare e abbassare la moto.

5. Harley Davidson Cosmic Starship


Non serve essere appassionati del settore per conoscere la celeberrima casa motociclistica statunitense Harley Davidson e non è certo una novità il fatto che una sua produzione rientri nella classifica delle moto più costose al mondo, la Cosmic Starship. Con un prezzo di 3 milioni di dollari, questa moto è la perfetta sintesi tra arte e motori. La struttura esterna è infatti stata dipinta a mano dall’artista Jack Armstrong.

6. Dodge Tomahawk V10 Superbike


Presentata al Salone dell’automobile di Detroit del 2003, la Dodge Tomahawk V10 Superbike può raggiungere una velocità di 485 km/h. Il costo di questo bolide supera i 500mila dollari ma, viste le caratteristiche, non sorprende che non sia omologata per la guidare su strada.

7. Legendary British Vintage Black


Legendary British Vintage Black, una moto unica al mondo, lanciata sul mercato nel 1948 e inizialmente conosciuta come Vincent-HRD. Nonostante a suo tempo era più veloce della Jaguar Sports Car, oggi non è classificata tra le moto più veloci ma resta nella classifica delle moto più costose con un prezzo di 400mila dollari, dovuto anche al fatto che ne sono stati prodotti solo 33 esemplari.

8. MTT Turbine Streetfighter


MTT Turbine Streetfighter: Anche in questo caso il punto di forza è la velocità. Presentata nel 2008 questa moto ha ben 420 cavalli grazie alla turbina Allison/Rolls Royce, uno dei particolari che porta il prezzo ad aggirarsi sui 175mila dollari.

9. Hub-less Harley Davidson


Personalizzabile e altamente futuristica, come dice il nome stesso - Hub-less - questo esemplare di casa Harley ha una particolarità: almeno una ruota è senza raggi. Se volete richiamare l’attenzione questa è la moto che fa per voi, l’unico problema potrebbe essere il prezzo: 155mila dollari.

10. Hildebrand & Wolfmüller


Nella classifica delle moto più costose al mondo non può mancare un pezzo di storia: la prima motocicletta di serie al mondo. Stiamo parlando letteralmente di un pezzo da museo nato dall’incontro nel 1894 tra i fratelli Hildebrand, ingegneri di motori a vapore, e l’inventore Alois Wolfmüller. Prodotta fino al 1897 oggi potrebbe avere un prezzo stellare, tuttavia gli esemplari esistenti sono custoditi in musei quali lo Science Museum di Londra e l’Henry Ford di Detroit, Michigan.