La storia di Matica Fintec, dalla nascita a oggi

Matica Fintec, società italiana specializzata in sistemi di pagamento digitali e documenti elettronici, sta per sbarcare in Borsa. Ripercorriamo la sua storia dalla nascita a oggi.

La storia di Matica Fintec, dalla nascita a oggi

Il 2019 è stato un’ottima annata per il settore dei pagamenti digitali e l’innovazione in ambito authentication, e il 2020 si preannuncia ancora più roseo. Il boom registrato dai servizi finanziari guidati dalla tecnologia, cui assistiamo da due anni a questa parte, non tende a sgonfiarsi. In questo scenario non sorprende l’avanzata di Matica Fintec, società italiana specializzata in sistemi di emissione per pagamenti digitali e documenti digitali, verso Piazza Affari su listino AIM Italia.

Nata nel luglio 2017 come spin-off del centro di Ricerca e Sviluppo del gruppo Matica Technologies AG, con lo scopo di creare una best in class nella progettazione e sviluppo di sofisticati sistemi per l’emissione di card digitali, Matica Fintec ha acquisito in breve tempo clienti di elevato standing e caratura internazionale e ottenuto la qualifica di PMI Innovativa leader in Italia nel suo settore.

Il potenziale di crescita e di alta redditività del progetto è stato visibile sin da subito: è stato grazie al rapido raggiungimento di risultati estremamente positivi che Matica Fintec ha deciso di proseguire un percorso autonomo e indipendente sul mercato rispetto alla casa madre.

Oggi Matica Fintec è leader nella progettazione e vendita di sistemi di emissione di carte digitali per enti finanziari e governativi, quindi carte di credito, bancomat, passaporti, badge per il controllo accessi, patenti di guida ecc, con possibilità di applicazione di una gamma completa di personalizzazioni e tecnologie di codifica alternative.

Una società operativa in Italia, a Galliate, in provincia di Novara, un team di oltre 60 risorse qualificate, oltre il 10% del fatturato investito in R&D, 9 brevetti certificati e oltre 200 Paesi serviti: questi i numeri di Matica Fintec, ora in fase di pre-Ipo puntando alla quotazione in Borsa per sostenere la sua crescita. Obiettivo: essere una società di riferimento nel settore finanziario, ID e security.

La storia di Matica Fintec

Per capire obiettivi e storia dell’azienda, partiamo dalla cultura aziendale di cui Matica Fintec si fa promotrice. La crescita della società è spinta da un team appassionato, di ampie vedute e capace di abbracciare il cambiamento, e da un ambiente di lavoro multiculturale e senza sovrastrutture gerarchiche.

Le radici di questa giovane realtà innovatrice affondano in realtà nei primi anni novanta. Fondata a Milano nel 1992, Matica System produceva goffratrici per incisioni di targhette metalliche. Nel 2002 Sandro Camilleri, manager affermato del settore bancario-finanziario, acquista la società con l’obiettivo di avviare un programma di ricerca e sviluppo per sistemi sempre più sofisticati e performanti di emissioni di card. Nel 2007 Camilleri entra in Matica Fintec, e nel 2015 viene eletto presidente del Consiglio di amministrazione, occupandosi di M&A, corporate finance e strategia aziendale.

Dal 2007 vengono avviate una serie di operazioni di M&A tra cui l’acquisizione della tedesca Matica Technologies (allora Digital Identification Solutions AG), che a seguito di un processo di riorganizzazione, incorpora Matica System. In Italia vengono concentrate prevalentemente le attività di R&D con Matica Fintec, ma i successi raggiunti in poco tempo hanno alimentato e sostenuto la scelta strategica di rendere Matica Fintec indipendente. È così che nel luglio 2017 viene effettuato lo spin-off con cui la newco Matica Fintec è stata dotata delle risorse necessarie per intraprendere un percorso autonomo di crescita nel mercato di riferimento.

Articoli correlati:

Iscriviti alla newsletter Fintech per ricevere le news su Speciale Matica Fintec

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.