Jaguar Land Rover, le novità sui modelli del prossimo futuro

Entro il 2024 in arrivo quattro nuovi modelli e decine di nuove varianti, tra Diesel puliti ed elettrificazione della gamma.

Jaguar Land Rover, le novità sui modelli del prossimo futuro

Jaguar Land Rover è il gruppo inglese di riferimento per le auto di fascia alta, grazie ai coupé, alle crossover e ai fuoristrada di eccellenza.

Controllate dal colosso indiano Tata, le due case automobilistiche stanno preparando i piani per i prossimi anni, tra rinnovamento della gamma, elettrificazione dei motori e modelli completamente nuovi, senza dimenticare le auto connesse.

In tutto quattro novità assolute e 99 varianti di modelli già presenti in gamma, tutto entro il 2024. Se Jaguar ha già mostrato la nuova gamma di suv e il primo modello completamente elettrico, la I-Pace, ci si aspetta molto da Land Rover, che abbandonerà i vecchi motori Diesel per nuovi propulsori più piccoli e meno inquinanti, e lancerà un nuovo modello.

Jaguar Land Rover, nuovi modelli

Jaguar

Tra i nuovi modelli, Jaguar presenterà la J-Pace, suv completo di fascia alta che andrà a posizionarsi al vertice della gamma sport utility.

Land Rover

Un ritorno sarà il nuovo Defender, mentre la grande novità sarà il primo modello completamente elettrico. Questo potrebbe chiamarsi Road Rover e sarà un crossover meno fuoristrada e più berlina a ruote alte, che si distinguerà dalla I-Pace.

Un’altra grande novità per Land Rover sarà la Evoque ibrida plug-in, costruita sulla piattaforma in alluminio MLA - Modelar Longitudinal Architecture, destinata ai prossimi modelli con trazione posteriore o integrale, adattabile ai motori tradizionali come a quelli elettrificati.

Diesel ibridi, più puliti e più piccoli

Il gruppo inglese ha pronta una nuova generazione di motori a gasolio Ingenium, di taglia inferiore e più efficienti di quelli attuali: potranno convertire in gas innocui circa il 98% delle emissioni di NOx, andando abbondantemente al di sotto dei prossimi standard stabiliti dall’Unione europea in merito all’inquinamento.

I nuovi motori Diesel del gruppo saranno a tre o a sei cilindri, che sostituiranno anche i V8: si tratterà di motori mild-hybrid, visto che i turbocompressori saranno alimentati elettricamente sia per contenere i consumi che per dare più sprint. Il primo modelload adottare questi motori sarà la seconda generazione dell’Evoque, in arrivo all’inizio del 2019.

Smart mobility

Jaguar Land Rover punta molto anche sulla connettività a bordo: le prossime auto del gruppo saranno connesse 24/7, e dovranno provvedere autonomamente al download degli aggiornamenti di sistema.

La casa madre si occuperà del monitoraggio delle condizioni dell’auto, inviando informazioni ai proprietari in merito alla manutenzione. I primi modelli a presentare di serie gli accorgimenti smart potrebbero essere la J-Pace, e la nuova Evoque, per poi aggiornare tutta la gamma.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Jaguar

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Luca Secondino

Luca Secondino

1 mese fa

Brexit, senza accordo Jaguar Land Rover lascerà il Regno Unito

Brexit, senza accordo Jaguar Land Rover lascerà il Regno Unito

Commenta

Condividi