IPO Saudi Aramco: tutti i dettagli e le novità

IPO Saudi Aramco: dettagli, caratteristiche e novità sulla quotazione più attesa

IPO Saudi Aramco: tutti i dettagli e le novità

L’IPO di Saudi Aramco è in dirittura d’arrivo e il mercato intero ha già iniziato a interrogarsi sui dettagli e sulle caratteristiche della quotazione tanto attesa.

Le novità sullo sbarco in Borsa del colosso hanno continuato a rincorrersi sin dal momento in cui lo stesso ha ufficializzato la sua volontà di quotarsi.

Poi, finalmente, è arrivato il prospetto informativo che ha fatto chiarezza su tutti i dettagli dell’IPO di Aramco, ma soprattutto sulle caratteristiche delle operazioni e sulla tempistica necessaria a finalizzare la quotazione.

IPO Saudi Aramco: dettagli, caratteristiche e novità

Stando alle ultime novità comunicate dalla compagnia petrolifera nazionale dell’Arabia Saudita, l’Initial Public Offering (in italiano Offerta Pubblica Iniziale) prenderà il via il prossimo 17 novembre.

Tramite l’IPO Saudi Aramco cercherà di collocare sul mercato retail una quota pari allo 0,5% del capitale. I dettagli in merito alla quota da offrire agli istituzionali invece non sono ancora emersi.

Per questi ultimi comunque l’offerta terminerà il 4 dicembre, mentre per gli investitori al dettaglio i giochi si chiuderanno il 28 novembre.

L’IPO di Saudi Aramco aprirà le porte all’attesa quotazione in Borsa prevista per la giornata del 5 dicembre (anche se non si esclude tra le opzioni quella dell’11 dicembre). Lo sbarco comunque avverrà soltanto sul mercato interno (sulla Borsa di Tadawul).

Tutti i numeri della società

Qualche tempo fa il colosso petrolifero è stato duramente colpito da un attacco aereo che ha messo in ginocchio la sua capacità produttiva e ha avuto imponenti ripercussioni sull’intero mercato dell’oro nero.

D’altronde l’output della società corrisponde nientemeno che al 10% della produzione mondiale di petrolio. A un ritmo di 10 milioni di barili al giorno, essa ha portato a casa più di 100 miliardi di dollari di ulti lo scorso anno superando di gran lunga tutte le sue più grandi competitor.

Per tutti questi motivi l’IPO di Saudi Aramco sarà probabilmente la più imponente di tutti i tempi. Per il principe ereditario Mohammed bin Salman il colosso dovrebbe arrivare a una valutazione di circa 2.000 miliardi di dollari. Più contenuta (ma sempre imponente) la stima degli analisti, compresa tra i 1.000 e i 2.000 miliardi.

I dubbi sull’IPO di Aramco

Proprio per le sue imponenti dimensioni, e visto che è stata già rinviata diverse volte nel corso degli anni, l’IPO di Saudi Aramco ha suscitato non poche perplessità.

Innanzitutto non è stata chiarita la quota totale di capitale che verrà collocato sul mercato. Secondo le ultime voci di corridoio circolate è probabile che il colosso sceglierà di offrire una fetta compresa tra l’1% e il 3%.

Ma a quale prezzo? Ancora una volta i dettagli sull’IPO di Aramco sono stati ridotti all’osso e il mercato è stato costretto a basarsi su mere indiscrezioni che hanno stimato una forchetta complessiva compresa tra i 20 e i 60 miliardi di dollari.

Come anticipato, poi, la quotazione avverrà soltanto sul mercato saudita. Non è chiaro se in futuro il colosso sceglierà di dirigersi anche oltre i confini nazionali.

Le date dell’IPO in sintesi

  • 17 novembre: prende il via l’offerta
  • 28 novembre: termina l’offerta per il pubblico retail
  • 4 dicembre: termina l’offerta per gli istituzionali
  • 5-11 dicembre: al via la quotazione in Borsa

I dettagli sull’IPO di Saudi Aramco continueranno a tenere il mercato con il fiato sospeso. Ogni novità sulla quotazione in Borsa verrà inevitabilmente passata al setaccio.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Saudi Aramco

Argomenti:

Saudi Aramco IPO

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \