I migliori studi legali del 2020

Pubblicato il risultato dell’indagine annuale sui migliori studi legali del 2020: ecco l’elenco completo.

Quali sono i migliori studi legali del 2020? A rispondere a questa domanda è Il Sole 24 Ore dove è appena stato pubblicato il risultato dell’indagine iniziata qualche mese fa, con cui ai lettori è stato chiesto di segnalare quelli che secondo loro sono gli studi legali di eccellenza.

Attenzione, non è una classifica; semplicemente le studio - realizzato dalla società di ricerche Statista per il Sole 24 Ore in collaborazione con il settimanale Guida al Diritto - ci offre una fotografia aggiornata del panorama legale italiano, mettendo in risalto quelli che sembrano essere gli studi legali che si sono distinti nel corso dell’ultimo anno.

Nel dettaglio, l’indagine tiene conto di oltre 20 mila segnalazioni, di cui 725 riconoscimenti complessivi destinati a 337 studi legali di eccellenza. Trattandosi del secondo anno in cui viene condotta questa interessante indagine è possibile fare un confronto con il report dello scorso anno per vedere cosa è cambiato: le realtà segnalate sono cresciute del 20%, mentre il perimetro di riferimento si è ampliato visto che gli studi legali segnalati toccano ben 14 settori di competenza e fanno riferimento a cinque macro-Regioni. Al Nord, Centro, Sud e Isole, infatti, si aggiungono anche Milano e Roma, città dove si concentrano molte delle eccellenze legali operative sul panorama italiano.

Prima di vedere quali sono i migliori studi legali, nonché i più menzionati, del 2020, vediamo quali sono i criteri sui quali è stata condotta l’indagine.

Quali sono i migliori studi legali del 2020: l’indagine

La metodologia utilizzata per rispondere alla domanda su quali sono i migliori studi legali del 2020 è quella delle segnalazioni tra pari (peer to peer). A votare, quindi, sono stati avvocati, giuristi di impresa e clienti, i quali hanno dovuto indicare quella che secondo loro è la realtà migliore del panorama legale italiano escludendo ovviamente quella di appartenenza.

Come anticipato, sono 337 le eccellenze che emergono da questa indagine; non si tratta di una classifica, ma possiamo comunque dire che al primo posto, in quanto a densità di segnalazioni, ci sono quei settori che risultano centrali per il fatturato del mercato legale, ovvero il corporate, le operazioni straordinarie (M&A e restructuring) e la finanza.

Ma non sono i soli settori segnalati: nell’indagine, infatti, sono rappresentati anche gli studi operanti in settori legati alle tecnologia, come la “cybersecurity, il lifescience e healthcare o la proprietà intellettuale”. Così come tutti quei settori che non hanno risentito del lockdown, come appunto quello afferente al lavoro e alla privacy.

Quali sono i migliori studi legali d’Italia

Potete scaricare l’elenco PDF dei migliori studi legali operativi in Italia nel 2020 in coda all’articolo. Tuttavia per avere un approfondimento maggiore sulle 337 realtà individuate dovete consultare il report “studi legali dell’anno 2020” disponibile sul sito de Il Sole 24 Ore.

È qui, infatti, che potete consultare la mappa interattiva dei migliori studi, dove vi basterà cliccare sul nome dello studio per scoprire in quale practice si è distinto, nonché su qual è la sede che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti.

Se invece vi interessa solo sapere quali sono gli studi legali più menzionati, allora ecco l’elenco da scaricare.

I migliori studi legali del 2020
Clicca qui per scaricare il risultato dell’indagine condotta da Il Sole 24 Ore sui migliori studi legali del 2020.

Argomenti:

Avvocati

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories