Goldman Sachs torna sul SeDeX con sei nuovi Fixed Cash Collect

Ufficio Studi Money.it

21/02/2018

22/02/2018 - 13:06

condividi

Sei nuovi Certificati Cash Collect vanno ad arricchire l’offerta di Goldman Sachs sul SeDeX di Borsa Italiana, con premi fissi mensili e protezione condizionata del capitale a scadenza

Goldman Sachs torna sul SeDeX MTF di Borsa Italiana con un’altra sestina vincente di Fixed Cash Collect, tutti con sottostante titoli delle principali banche italiane e dell’Eurozona. Ciascun certificato della serie è caratterizzato da una durata di un anno (scadenza il 14 febbraio 2019) con prezzo di emissione pari a 100 euro. L’emissione prevede la distribuzione di premi fissi mensili compresi fra lo 0,40% e lo 0,80%, non condizionati all’andamento dell’azione sottostante.

Particolarmente interessante, per una completa valutazione della rischiosità di questi strumenti, è la barriera, particolarmente profonda e osservata solamente a scadenza, pensata per proteggere l’investimento da ribassi fino al 25% rispetto al valore iniziale dell’azione sottostante. Il vantaggio è che il livello invalidante espresso dalla barriera viene rilevato solo a scadenza e pertanto eventuali violazioni nel corso della vita del prodotto risultano ininfluenti.

A titolo esemplificativo, se il 7 febbraio 2019 l’azione sottostante sarà almeno pari al 75% del valore iniziale, il Certificato pagherà il valore dell’ultima cedola fissa mensile e rimborserà l’intero ammontare nominale. Per flessioni superiori al 25%, invece, sarà rimborsato oltre al premio mensile incondizionato un valore parametrato all’effettivo valore dell’azione sottostante, inferiore rispetto al prezzo di emissione, con conseguente potenziale perdita totale o parziale del capitale investito.

L’emissione si presta particolarmente bene all’attuale periodo d’incertezza che stanno vivendo i mercati finanziari ed in particolar modo il settore bancario. Il flusso cedolare certo offerto ogni mese dai Certificati Goldman Sachs sposa perfettamente le esigenze di quel tipo d’investitore che vuol rimanere investito nei mercati, ma con un’adeguata dose di protezione contro eventuali balzi della volatilità.

Fra i Certificati più interessanti dell’emissione vi è il Fixed Cash Collect agganciato a Banco BPM (ISIN GB00BFKGWX91) che restituisce ogni mese una cedola fissa dello 0,80% (9,60% annuo lordo), ha un prezzo di riferimento iniziale dell’azione sottostante pari a 3,023 euro e una barriera a 2,26725 euro. Gli altri sottostanti azionari agganciati alla sestina di Fixed Cash Collect sono BNP Paribas, BPER Banca, Deutsche Bank, Société Générale, Unicredit e UBI Banca.

Iscriviti a Money.it