Giornata Mondiale della Terra 2021: cos’è, tema, origini e perché si festeggia

22 aprile 2021 - 08:00 |

Cos’è la Giornata Mondiale della Terra 2021 e perché si festeggia: ecco storia e origini del giorno dedicato al nostro pianeta e qual è il tema di quest’anno.

Giornata Mondiale della Terra 2021: cos'è, tema, origini e perché si festeggia

Oggi 22 aprile 2021 è la Giornata Mondiale della Terra: si tratta della più grande manifestazione ambientale mai esistita, dedicata all’intero pianeta e celebrata da oltre 51 anni. Ma quali sono le sue origini e perché si festeggia?

La sua data è stata scelta direttamente dalle Nazioni Unite e si celebra un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, ovvero il 22 aprile quest’anno. La Giornata Mondiale della Terra viene istituita negli anni settanta ma è oggi che assume, anno dopo anno, un significato sempre più importante e centrale: i cambiamenti climatici sono infatti una delle tematiche più importnati nel mondo contemporaneo e una tematica su cui si concentrano sempre di più gli sforzi dei vari Paesi.

La Giornata Mondiale della Terra è oggi uno dei più importanti rimandi al rispetto e alla sostegno del nostro incredibile pianeta che, ora più che mai, ha bisogno dl nostro aiuto.

Giornata Mondale della Terra: storia e origini

La giornata nasce con l’intento di coinvolgere più Paesi possibili sul pianeta e a oggi conta ben 193 nazioni aderenti. Alle origini di questa data c’è un manifesto ambientalista intitolato Primavera silenziosa di Rachel Carson e da un attivista, John McConnell che propose un giorno dedicato alla Terra e alla pace. La sua nascita ufficiale avviene il 4 ottobre 1969 con l’intento di sottolineare la necessità di conservazione delle risorse naturali della Terra.

I temi su cui si cerca di far luce durante questa giornata sono diversi ma tutti importantissimi: si parla dell’inquinamento di solo, acqua e aria, della distruzione dell’ecosistema, animali e piante in via di estinzione, il progressivo e inevitabile esaurimento delle risorse non rinnovabili.

Lo scopo è sempre uno e nobile: ridurre l’impatto dell’uomo sul pianeta optando per soluzioni positive e naturali, in equilibrio con il pianeta.

Giornata Mondiale della Terra 2021: il tema

Per chi non lo sapesse, ogni Giornata Mondiale della Terra ha un suo tema e quello del 2021 prende il nome di “Restore Our Earth”, ovvero ripariamo la nostra Terra.

Il concetto è semplice e non ha di certo bisogno di eccessiva parafrasi: impegnarci per restituire alla Terra ciò che è stato tolto e riparare i danni operati dall’uomo e dal suo operato.

Joe Biden, proprio in occassione dell’Earth Day 2021, ha indetto un summit virtuale per trovare nuove azioni più favorevoli e importanti per salvaguarda la Terra dal cambiamento climatico. L’anno scorso la pandemia e il lockdown avevano fornito una boccata di ossigeno al pianeta in solo due mesi di stop, ora però le emissioni di Co2 sono rischizzate alle stelle e per la Terra potrebbe avvicinarsi ancora di più il punto di non ritorno, con conseguenze nefaste per tutti.

Argomenti:

Festività Ecologia

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories