Germania ammonisce Deutsche Bank: “Prevenire riciclaggio di denaro”

Marco Ciotola

01/05/2021

22/06/2021 - 15:06

condividi

“Vanno adottate ulteriori misure di salvaguardia per prevenire il riciclaggio di denaro”, fa notare al colosso bancario la Federal Financial Supervisory Authority

Sembra destinata a far discutere non poco nel corso delle prossime settimane la vera e propria raccomandazione arrivata dall’ente regolatore finanziario tedesco - la Federal Financial Supervisory Authority - alla Deutsche Bank.

L’Authority, conosciuta con l’abbreviazione BaFin - ha infatti chiesto alla Deutsche Bank di adottare “ulteriori misure di salvaguardia per prevenire il riciclaggio di denaro”.

Si tratta di un duro colpo per il colosso bancario e per la sua reputazione, dopo che già nel 2018 la stessa Authority si era affidata alla società indipendente KPMG - specializzata in revisione e organizzazione contabile - al fine di monitorare i progressi dell’istituto nei controlli sul riciclaggio di denaro.

Germania ammonisce Deutsche Bank: “Prevenire riciclaggio di denaro”

BaFin ha affermato in una breve nota di chiedere un miglioramento dei controlli, in particolare per quanto riguarda le “revisioni periodiche dei clienti”, da applicare anche alla banca corrispondente e al monitoraggio delle transazioni.

La notizia arriva al termine di una settimana positiva per Deutsche, che ha fatto registrare il suo miglior profitto trimestrale in sette anni e visto il prezzo delle sue azioni schizzare ai massimi di 3 anni.

In risposta alle sollecitazioni dell’Authority, l’istituto guidato dal CEO Christian Sewing ha rilasciato una dichiarazione in cui sottolinea di aver già da tempo avviato il processo di miglioramento dei suoi controlli, anche se è al contempo “consapevole che c’è ancora del lavoro da fare”.

Ma ha anche evidenziato come nel tempo si sia instaurato un dialogo costruttivo con l’autorità di regolamentazione finanziaria tedesca:

“Le raccomandazioni sono il risultato di un costruttivo dialogo con la BaFin, e riflettono gli attuali sforzi della banca, che continua ad attribuire la massima priorità all’individuazione e alla correzione di possibili debolezze nei processi di controllo. Stiamo lavorando intensamente per soddisfare anche i nuovi requisiti entro il periodo di tempo stabilito”.

La ripartenza di Deutsche dopo gli anni duri

Sotto la guida dell’amministratore delegato Christian Sewing, Deutsche Bank sta cercando di voltare pagina e tornare alla redditività e recuperare la sua reputazione dopo un periodo difficile.

Nel 2017 il colosso bancario è stato infatti multata per quasi 700 milioni di dollari proprio per riciclaggio di denaro.

La cifra totale della sanzione comprendeva multe derivanti da uno schema di scambi artificiali tra Mosca, Londra e New York, che le autorità ritengono costruiti a tavolino per il riciclo di 10 miliardi di dollari fuori dalla Russia.

Da qui le preoccupazioni di BaFin, che ha dichiarato di continuare il suo lavoro per “apportare miglioramenti sostenibili nella prevenzione del riciclaggio di denaro presso Deutsche Bank”.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.